Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini?


Scegliere la giusta cameretta per i tuoi bambini è un compito molto più importante di quello che sembra, ed è giusto informarsi per farlo al meglio. Questa è la stanza dove passeranno la maggior parte del loro tempo, tra divertimento, relax e studio. È la stanza in cui cresceranno.

Ci sono tanti modi attraverso i quali educhiamo e facciamo crescere i nostri figli, e l’ambiente e l’atmosfera che costruiamo intorno a loro sono tra questi. Possiamo influenzare il loro modo di vedere il mondo e di approcciarsi alla vita, ecco perché l’importanza della cameretta in cui crescono non va sottovalutata.

Quando si tratta di scegliere una cameretta per bambini, ci sono diversi fattori da considerare, e ne parleremo di seguito, ma quali sono le tendenze relative alle camerette per bambini che possono ispirarti in questa importante scelta?


Le 9 ultime tendenze in fatto di camerette per bambini

1. Camerette a soppalco

Queste camerette sono la soluzione perfetta per sfruttare al millimetro tutto lo spazio a disposizione, anche, e soprattutto, se si deve inserire più di un letto.

Le camerette a soppalco per bambini uniscono comfort e divertimento, lasciando liberi gli spazi centrali dove volare con la fantasia, eliminando la sensazione di spazi piccoli e chiusi.

I bambini adorano il senso di avventura offerto dal “salire ai piani alti”, e i genitori possono sfruttare gli spazi creati in basso per sistemare letti o angoli studio.

Questo deve essere fatto sempre in estrema sicurezza scegliendo arredi progettati per questo e disponendoli in modo corretto.

Nel delineare una cameretta a soppalco si tiene conto:

  • Della solidità della struttura (garantita da enti certificatori)

  • Della facilità con cui si raggiunge il piano superiore

  • Della corretta organizzazione degli spazi

  • Della comodità di utilizzo di letti, armadi e scale

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 1

 

2. A tema natura

Le camerette a tema natura sono un ottimo modo per avvicinare i bambini alle bellezze del mondo che li aspetta fuori ed al rispetto per ciò che li circonda.

Sono molto di tendenza le camerette a tema marittimo, con colori dall’azzurro al bianco e blu. Il mare è in grado di trasmettere un senso di pace e armonia, ma anche di avventura e scoperta.

Un altro bellissimo tema naturale molto attuale per una cameretta è quello in stile isola, con carta da parati o pannelli a muro che richiamano le palme, accessori in vimini o esotici - come piccole tavole da surf, peluche di delfini e fenicotteri - con colori rilassanti e vivaci allo stesso tempo.

Oppure l’arredo stile montagna, con pareti che ricordano la neve che cade nelle tonalità del bianco ghiaccio e grigio, con tanti oggetti che richiamano la passione per lo sci come snowboard e peluche a tema, per esempio lupetti e piccoli orsi bianchi.

Una cameretta dal grande fascino grazie alla magia della neve, in grado di stimolare il senso di avventura e di avvicinare i bambini al rispetto e all’amore per la natura.

 

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 2


3. Camerette componibili

Tra le tendenze in fatto di camerette per bambini, le camerette componibili mantengono ancora il loro grande bacino di genitori-adoratori. Questo perché consentono di combinare gli elementi di arredo nello spazio a disposizione senza dover ricorrere a più costosi mobili su misura, molto utile soprattutto nei casi di spazi piccoli quando la camera va condivisa fra due fratelli.

Le camerette componibili infatti, sono le camere in cui si decide a monte quali elementi andare a “incastrare” per ottenere composizioni adatte ad angoli e lunghezze. Cabine armadio, armadi a ponte o librerie infatti, sono modulabili in diverse configurazioni che vengono accostate per ottenere una gestione efficace degli spazi.

 

Guida completa su come arredare la cameretta dei tuoi figli



Il risultato sarà una cameretta completamente funzionale e sicura, in cui si sono inseriti solo gli elementi più necessari.

E sarà soprattutto una cameretta unica, perché sarà personalizzata in tutti i suoi dettagli. Per concludere la divertente creazione della camera si può anche andare a giocare su colori e finiture, per renderla ancora più unica e personale.

I vantaggi delle camerette componibili sono quindi molteplici:

  • Funzionalità e flessibilità

  • Sono completamente personalizzabili

  • Più economiche di soluzioni con mobili su misura


Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 3

 

4. Camerette con materiali ecologici - “green style”

La sensibilità verso l’ambiente e il cambiamento climatico rende sempre più importante fare scelte responsabili. Le camerette per bambini, realizzate nel cosiddetto “green style”, utilizzano materiali ecologici ed eco-compatibili e possono avvicinare i bambini al rispetto della natura attraverso un utilizzo razionale delle sue risorse.

Il legno viene preferito alla plastica, ma se proviene rigorosamente da legno riciclato al 100% e da foreste gestite in modo sostenibile e provvisto di certificazione FSC.

Una scelta in tal senso, ove possibile, è il parquet per i pavimenti. Per gli arredi, meglio quelli realizzati con legno riciclato o pannello ecologico, assemblato riducendo le colle che emettono formaldeide.

Le vernici inoltre devono essere atossiche e all’acqua monocomponente, per evitare la presenza di solventi e di possibili inquinanti presenti nelle vernici commerciali e negli smalti.

Si presta molta attenzione anche alle luci e all’inquinamento elettromagnetico: lampadine esclusivamente a led o a risparmio energetico, e niente televisori, computer o altri elettrodomestici in camera.

 

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 4


5. Camerette del giusto colore, non più solo rosa o azzurro!

Niente più solo rosa per femminucce e azzurro per maschietti, queste vecchie regole ormai sono superate!

Le nuove tendenze in fatto di camerette per bambini vedono la scelta di colori neutri, più adatti anche alla crescita dei piccoli e alle loro fasi di cambiamento.

Spesso in Italia si tende all’utilizzo di tanti colori, anche vivaci, che sono sconsigliati nelle camere da letto perché non favoriscono il riposo. Sono preferibili invece colori dai toni meno forti o con meno contrasti, tonalità pastello che non stanchino la vista dei bimbi.

Si va verso la ricerca del giusto mix tra allegria e rigore: se i colori neutri li consideri “troppo neutri”, puoi ricorrere a verde, arancio o giallo, tinte non maschili o femminili per definizione ma tutti colori molto utilizzati.

E ricorda che il colore non lo danno solo le pareti, ma anche le decorazioni che scegli di utilizzare!

Puoi dare libero sfogo alla tua fantasia e a quella dei bambini applicando carte da parati o stickers, che poi potrai andare a togliere se a loro, una volta cresciuti e un po’ più grandicelli, non piaceranno più.


Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 5


6. Camerette educative

Perché non iniziare a stimolare l’intelletto e la curiosità dei bambini già a partire da ciò che trovano nella loro cameretta?

Maria Montessori credeva fermamente che nell’ambiente ideale per i bambini tutto dovesse essere funzionale per farli crescere in autonomia. I piccoli devono potersi muovere in libertà tra arredi a misura di bambino, devono poter interagire, giocare e crescere con ciò che trovano nella cameretta: gli elementi di arredo della stanza sono per loro il primo stimolo e sicuramente il migliore.

Questo suo pensiero è valido ancora oggi, ed è molto seguito nella progettazione delle camerette.

L’arredo viene pensato infatti per poter essere utilizzato in autonomia e rispettare le proporzioni del bambino. Questo garantisce libertà e movimento, ma soprattutto favorisce l’indipendenza e la crescita personale, stimolando inoltre il bisogno di prendersi cura del proprio ambiente e tenerlo pulito e ordinato.

 

Guida completa su come arredare la cameretta dei tuoi figli


Un esempio di elemento di arredo di questo tipo è il letto basso (20-25 centimetri massimo da terra), che elimina la dipendenza dal genitore e stimola l’autonomia, senza che ciò possa creare problemi di sicurezza.

Altri suggerimenti sono l’utilizzo di armadi aperti e a vista che stimolano i bambini e gli danno la possibilità di trovare sempre sott’occhio i loro vestiti. Le librerie e le mensole basse sono utili non solo per i giochi ma anche per riporre i libri in modo frontale: avere tutte le copertine disposte di fronte consente ai più piccoli di riconoscere i loro libri anche quando non hanno imparato a leggere.

I giochi dovrebbero essere tutti a portata di mano, dovrebbero simulare il più possibile oggetti di uso comune ed essere raccolti in contenitori che stimolino i bambini a tenerli in ordine.

Oltre ai giochi si può ricorrere ad elementi di arredo alternativi per fornire i giusti stimoli visivi: ad esempio si possono utilizzare pannelli adesivi sulle pareti con cartine geografiche o lettere dell’alfabeto, oppure si possono appendere pianeti sul soffitto e utilizzare un mappamondo come lucina da notte.

 

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 6

 

7. Camerette a ponte

Così come per le camerette a soppalco, le camerette a ponte sono l’ideale per gestire spazi ristretti in cui mancano le misure per le classiche camerette a terra.

Nelle camerette a ponte il letto (o il divano letto) si trova ad avere al di sopra una parte dell’armadio. È una soluzione salvaspazio, funzionale e pratica, molto apprezzata per la genialità con cui incastra questi due importanti elementi di arredo.

L’armadio può essere ad angolo o a ponte lineare, a seconda dello spazio che si ha a disposizione, e sotto di esso si può anche inserire una scrivania se la lunghezza del ponte lo consente.

Se non si ha lo spazio per inserire una libreria, nelle camerette a ponte si possono adottare soluzioni con armadi che per metà svolgono questa funzione. La metà-libreria viene quindi fornita di mensole pratiche ed esteticamente funzionali, e si può decidere se lasciarla a vista o meno.

Al giorno d’oggi si trovano anche camerette a ponte con scrivanie a scomparsa inserite nella struttura del letto.

 

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 7

 

8. Creative

Le camerette per veri bimbi alternativi!

Tra le nuove tendenze in fatto di camerette per bambini si trovano sempre più spesso soluzioni non convenzionali, che sorprendono ogni giorno sia i bambini che gli amichetti (e i loro genitori) che vanno a trovarli.

Stiamo parlando di idee come una parete completamente bianca che è stata pitturata con vernice lavabile dove il bambino può disegnare a piacere: è sicuramente un ottimo modo per dare ai bimbi uno spazio in cui “esprimersi”, senza intaccare i muri appena verniciati.

Stesso risultato si può raggiungere anche con vernici effetto lavagna con cui tinteggiare la parete, dove è possibile scrivere e disegnare con i gessetti colorati.

Si può essere creativi e originali in molti modi diversi, ad esempio in uno spazio piccolo in cui è stato messo un letto raggiungibile con scala, si può fare in modo che i gradini siano anche una libreria a vista!

Oppure, invece di appendere le classiche e solite lampadine a faretto sul soffitto, puoi disporle attaccandole come se fossero fiori ad un albero secco, da posizionare dove vuoi nella cameretta.

Se hai a disposizione spazi grandi, perché non pensare ad un’altalena ben fissata al soffitto, un elemento che sicuramente stupirà i tuoi figli e chi verrà a giocare con loro.

Hai un bimbo e una bimba? Puoi colorare e arredare in modo diverso le due metà della cameretta. In questo modo crei un bellissimo gioco di colori e contribuisci a dare una maggiore identità a entrambi.

 

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini?8

9. A tema cartoni o supereroi

Cartoni e supereroi sono sempre andati di moda, anche quando si tratta di arredamento.

Per avvicinarti ai sogni dei tuoi piccoli, che sono i veri supereroi di oggi e di domani, puoi arredare la loro cameretta in modo da dare vita al loro rifugio super segreto, alla loro bat-caverna o alla loro città da proteggere. Senza eccessi ovviamente!

L’idea più semplice per inserire i supereroi nell’arredo sono i quadri e i poster alle pareti con piccole cornici o grandi stampe, passando per le riproduzioni delle copertine degli albi a fumetti o delle locandine di film che li vedono protagonisti.

Oppure puoi ricorrere a degli stickers che raffigurano il panorama di una grande città, attaccarli alle pareti e completare l’atmosfera con appendiabiti a tema. Se hai lo spazio, regala ai tuoi piccoli una mini macchina del film Cars o una mini Batmobile, li farà sentire sempre come i protagonisti delle loro avventure preferite.

Una libreria componibile rappresenterà il tortuoso percorso da compiere per diventare eroi, e lascerà in bella vista i peluche e i gadget.

Ti piace il fai-da-te? Incolla la statuina di un Superman volante sotto ad una mensola, farà sembrare che sia lui a portarla sulle spalle!

 

Quali sono le ultime tendenze in fatto di camerette per bambini? 9

 

Quindi, come scegliere la giusta cameretta?

Come abbiamo visto grazie a queste ultime tendenze, sono tantissimi i modi in cui puoi arredare la cameretta dei tuoi bambini.

I fattori da considerare possono essere molteplici: uno o due letti, lo spazio a disposizione, i colori, il giusto mix di rigore e allegria, mettere o meno elettrodomestici in camera, materiali ecologici e non, l’equilibrio tra concentrazione e divertimento.

Queste sono tutte valutazioni da compiere con in testa tre grandi obiettivi:

  • Ottimizzare spazi e sicurezza;

  • Dare libero sfogo alla fantasia;

  • Fornire i giusti stimoli ai bambini.

La scelta della cameretta è un compito importante e da non sottovalutare, perché è un ambiente dove i bambini trascorrono buona parte della loro giornata.

La giusta cameretta li avvicina al mondo che li circonda e alle loro responsabilità, li aiuta a prendere dimestichezza con gli oggetti di uso comune, li guida verso un senso di ordine e pulizia, stimola la loro mente e li porta a esprimere ciò che sono.

Guida completa su come arredare la cameretta dei tuoi figli

Pubblicato da Rosalba Fiore il 13/06/19 3:32 PM
Rosalba Fiore

Categorie: Cameretta per bambini

Articoli più recenti

Iscriviti al blog