Come scegliere la scrivania su misura per la cameretta dei tuoi figli

La scelta della scrivania per la cameretta è un passo importante per creare una zona studio comoda

Diversi sono i fattori da valutare, in quanto la scrivania non è un semplice elemento d’arredo della cameretta ma deve essere funzionale in relazione alle esigenze dei tuoi figli.

Realizzare con la dovuta attenzione uno spazio dedicato allo studio in cameretta è indispensabile per far capire ai tuoi figli anche l’importanza che questa attività avrà nel loro percorso di crescita.

Tuttavia, la postazione studio deve essere anche accogliente e bella da vedere per non essere percepita dai bambini con ansia ma, al contrario, per farli sentire a proprio agio.  

La tipologia e le caratteristiche variano in base all’età dei bambini o dei ragazzi, pertanto optare per una scrivania su misura ti permette sicuramente di avere una soluzione personalizzata. Questo aspetto è fondamentale anche per quanto riguarda le necessità che hai in base allo spazio disponibile in cameretta. 

In questo articolo vedremo quali sono i fattori che devi considerare nella scelta di una scrivania per la cameretta su misura che sia confortevole e che aiuti i tuoi figli a studiare con piacere. 

 

Scrivania moretti compact

 

Come scegliere la scrivania per la cameretta?

Prima di acquistare la scrivania su misura per la cameretta dei tuoi bambini o ragazzi, è necessario verificare alcune cose per prendere la decisione più giusta

Si tratta di fattori tecnici, come ad esempio le misure della scrivania, fondamentali a garantire la comodità della zona studio, ma anche di tutto quello che ruota intorno ad essa e che serve a creare un angolo studio perfetto

 

1. Capire le esigenze dei tuoi figli per la zona studio 

Come prima cosa devi analizzare con attenzione quali sono le esigenze dei tuoi figli

Basta pensare che, in base all’età, varia l’impegno dello studio e, di conseguenza, anche la quantità di ore passate quotidianamente alla scrivania. Inoltre, se si tratta di ragazzi, la scrivania non è solo usata per studiare ma anche, per esempio, per utilizzare il pc. I bambini più grandi, invece, potrebbero usarla per disegnare o per sfogliare il loro libro preferito.

Partire da queste considerazioni, ti permette non solo di fare un acquisto corretto ma anche quello più adatto ai tuoi figli.  

 

camera da letto per bambine  con scrivania integrata

 

2. Valutare lo spazio a disposizione in cameretta per la scrivania

La grandezza della scrivania dipende anche dalle dimensioni della cameretta.

Quanto spazio serve per una scrivania?

Devi tenere conto dell’ingombro creato dall’insieme di scrivania e sedia in relazione allo spazio disponibile

Per fortuna, i mobili componibili per camerette permettono di realizzare composizioni personalizzate in grado di adattarsi alle diverse caratteristiche di uno spazio. In questo modo puoi realizzare un angolo studio comodo e pratico anche se le dimensioni della cameretta non sono enormi. 

Una buona opzione può essere quella di considerare scrivanie ad angolo su misura che ti permettono di sfruttare al meglio lo spazio tra due pareti che spesso rimane inutilizzato.

 

3. Trovare una posizione per la scrivania nella camera dei tuoi figli 

Esistono alcune regole per un corretto posizionamento della scrivania su misura in cameretta.

Ad esempio, per evitare una postura scorretta, non è consigliabile posizionare la scrivania con una finestra alle spalle della sedia. Infatti con questa posizione non c’è la luce giusta per scrivere o leggere, inoltre, si creano fastidiosi riflessi sul pc.  

Dove mettere la scrivania rispetto alla finestra

Puoi mettere la scrivania sotto alla finestra o perpendicolare ad essa

 

Scrivania doppia per cameretta moretti compact

 

4. Considerare l’altezza della scrivania

L’altezza corretta per la scrivania dei bambini deve essere compresa tra 70-78 cm.

Questa dimensione consente ai bambini di assumere una postura corretta da seduti, senza incurvarsi, e di posizionare il pc in modo tale che sia all’altezza giusta degli occhi. 

 

Guida_Guida alla personalizzazione degli arredi: 4 step da seguire

 

5. Verificare profondità e larghezza della scrivania 

Per la scrivania le misure minime per la profondità devono oscillare tra 55-60 cm.

Queste dimensioni permettono un utilizzo comodo della scrivania, considerando anche di posizionare sul piano un computer. In questo caso, per una postura corretta, le mani e i polsi devono risultare paralleli al pavimento. 

Scegliendo una profondità maggiore, invece, è possibile sistemare anche libri e quaderni. 

Mentre, per essere pratico, il piano scrivania su misura deve essere grande tra 80 e 100 cm

 

Cameretta con angolo studio Moretti Compact

 

6. Scegliere una sedia adatta per la scrivania

La sedia deve essere scelta in base all’altezza della scrivania.

La seduta giusta è quella che permette ai bambini di toccare a terra con i piedi. Se i bimbi sono ancora piccoli è possibile posizionare sotto i piedi un rialzo o un piccolo sgabello. In ogni caso, considera che tra la seduta e il piano scrivania serve uno spazio di almeno 25 cm. 

Se i tuoi figli sono in una fase di crescita, meglio preferire una sedia con altezza regolabile, mentre, se sono più grandi, puoi anche optare per una seduta fissa. 

 

7. Completare l’area studio con complementi adatti 

Per completare la scrivania su misura è necessario prevedere i complementi giusti.

Per rendere davvero funzionale la scrivania, è bene considerare mensole o librerie a parete. 

Puoi scegliere, per esempio, un modello di scrivania che ti permette di avere cassetti o wall box chiusi e aperti a parete. Oppure puoi optare per una scrivania con libreria per ottimizzare al massimo lo spazio. 

L’importante è offrire ai tuoi figli la possibilità di riporre libri, quaderni e altro in modo veloce e semplice così da avere una scrivania funzionale anche quando c’è poco spazio in cameretta

Inoltre, questi elementi permettono di personalizzare non solo la scrivania ma l’intera zona studio.

 

Scrivania doppia con tonalità azzurre e bianche

 

La scrivania su misura per la cameretta dei bambini: comfort e funzionalità

La scrivania in cameretta è un elemento molto importante per la crescita dei tuoi figli. 

Dai primi disegni fino alle tante ore di studio passate seduti a fare i compiti a casa, la scrivania è costantemente protagonista nella vita di bambini e ragazzi, per questo devi scegliere quella giusta.

Gli aspetti che devi valutare sono diversi, il primo è che la scrivania deve garantire ai bambini o ragazzi la possibilità di studiare comodamente e assumere una postura corretta.

Infatti, considerando il tempo che i tuoi figli passano seduti alla scrivania, una seduta scorretta può compromettere la salute della loro schiena. 

A questo si aggiunge la necessità di individuare la scrivania che si adatta di più alle esigenze di spazio e ovviamente a quelle dei bambini o ragazzi. La soluzione migliore, per comfort e funzionalità, è sicuramente scegliere una scrivania su misura

Questo significa preferire mobili componibili che permettono di abbinare elementi di varie dimensioni in base alle necessità. 

Inoltre, è consigliabile personalizzare l’area studio dei tuoi figli puntando sui dettagli che possono aiutare a renderla ancora più accogliente.  

La scrivania è una fedele alleata dei tuoi figli, scegli la funzionalità e i vantaggi di una soluzione su misura.

 

Guida_Guida alla personalizzazione degli arredi: 4 step da seguire

Torna al Blog

Articoli correlati

Come scegliere la scrivania per bambini? 6 fattori da valutare prima dell’acquisto

La scrivania è tra gli elementi della cameretta destinati ad accompagnare i bambini per molto...

Sedia cameretta per studiare comodi: 4+1 consigli per ogni esigenza

  I bambini svolgono tante attività durante la giornata e per alcune di esse, purtroppo,...

Posizione corretta scrivania: perché è così importante e come trovarla?

La scrivania è uno degli elementi che arredano la cameretta dei bambini e acquista importanza man...