Camerette bambini sostenibili e di qualità: ecco come sceglierle

 

Sei alla ricerca di camerette per bambini sostenibili e di qualità? Scopri a cosa devi fare attenzione per fare la scelta giusta e sana per i tuoi figli. Condurre uno stile di vita più sostenibile è un approccio che si sta diffondendo sempre di più nella società, coinvolgendo da vicino la vita quotidiana e modificando le nostre abitudini.

Fare scelte responsabili è diventata, infatti, una necessità e per riuscirci è necessario partire da ciò che fa parte della nostra vita come, appunto, le decisioni relative alla casa in cui viviamo.

Creare un ambiente sicuro, sano ed eco-friendly deve essere un obiettivo importante da centrare e che coinvolge alcune scelte che facciamo per la nostra casa, come l’arredamento.

L'arredamento sostenibile è, oggi, una realtà più che consolidata e preferire camerette per bambini di questo tipo è senza dubbio una scelta intelligente e giusta da fare.

Le camerette per bambini possono essere un perfetto esempio di come sia importante realizzare un ambiente salubre e sicuro dove far crescere i propri figli, contribuendo al loro futuro in maniera positiva.

Ma come scegliere una cameretta che abbia tutte le caratteristiche per essere di qualità, sicura ed ecosostenibile? Quando si acquista una cameretta e, in generale, l’arredamento per la casa ci sono alcuni fattori importanti a cui fare attenzione.

Vediamo di seguito come acquistare in modo responsabile la cameretta dei tuoi figli.

 

Camerette per bambini: lavorazione sostenibile di Moretti Compact

 

 

Camerette per bambini sostenibili, di cosa si tratta?

Ormai non si sente che parlare di prodotti ecosostenibili anche nel mondo dell'arredamento, incluso quello che riguarda la camerette per bambini.

Sono molte le aziende produttrici di mobili che creano collezioni green. Purtroppo, molte di questo lo fanno unicamente come operazione di marketing, per catturare quella parte della clientela che guarda con attenzione alla sostenibilità di ciò che acquista. 

Tuttavia, la questione è ben più seria e non può ridursi a semplice “pubblicità” e qualche mobile di eco-design da avere in casa. 

Nel dettaglio, scegliere mobili e camerette bambini ecologiche significa arredare la propria casa in modo da creare il minor impatto possibile sull’ambiente. 

Questo comporta scelte ragionate e consapevoli dei mobili che acquistiamo, facendo attenzione ad una serie di fattori, ad iniziare dai materiali usati, preferendo prodotti realizzati per durare il più possibile nel tempo, fino a considerare anche l’impatto che l’intero processo di lavorazione ha sull’ambiente e sulle realtà locali. 

 

Camerette per bambini: produzione sostenibile di Moretti Compact

 

Cameretta ecologica per bambini: 3 aspetti a cui fare attenzione nella scelta

Scegliere di arredare la cameretta in maniera responsabile ed eco-friendly, in realtà, permette di offrire ai tuoi bambini molto di più.

Una cameretta sicura a 360° è uno spazio realizzato con prodotti di qualità che rispettano l'ambiente e la salute dei tuoi figli. 

Vediamo nel dettaglio 3 aspetti da considerare per acquistare una cameretta ecosostenibile.

 

Camerette per bambini: i prodotti di qualità Moretti Compact

 

1. Materiali con cui viene realizzata una cameretta ecosostenibile

La prima cosa da valutare nell'acquisto di una cameretta sono i materiali con i quali è stata prodotta. Le caratteristiche principali che devono avere i materiali usati per realizzare le camerette ecosostenibili per bambini sono:

  • Atossicità

  • Resistenza

Questi due fattori vanno a costituire la qualità della cameretta. Infatti, un materiale atossico non rilascia nell’aria sostanze dannose per l’ambiente e per la salute delle persone.

Per questo è consigliabile preferire aziende, come Moretti Compact, che realizzano camerette usando materiali ecosostenibili e di qualità A++

Citando, ad esempio, il pannello ecologico LEB, questo è un materiale realizzato con legno riciclato al 100%, ovvero ottenuto dalla rigenerazione degli scarti del legno post – consumo. Non solo: è riciclabile ed è ideale per arredare le camerette in maniera ecosostenibile.

 

 

LEB è fra i pannelli ecologici più evoluti perché oltre a essere riciclato, ha emissioni bassissime di sostanze volatili nocive tra cui la formaldeide, emissioni che sono più basse di ⅓ rispetto al pannello in classe E1, richiesto per legge dalla normativa europea.

Molte aziende utilizzano il pannello ecologico ormai da anni e individuarle sul mercato è il primo passo per poter fare un acquisto di qualità per la salute e l’ambiente.

 

2. Processi di produzione della cameretta

Altro punto cruciale, da tenere in conto nella scelta delle camerette per bambini, riguarda i processi di lavorazione dei materiali usati per la realizzazione dei mobili.

Infatti, è importante capire in che modo è prodotto e lavorato un materiale per poterlo considerare ecosostenibile o meno.

Quale impatto la produzione di un materiale ha sull’ambiente, sulle realtà locali e sulla salute delle persone?

Nel caso del pannello LEB, ad esempio, possiamo affermare che il processo di produzione è completamente sostenibile, dato che si ottiene da materiale riciclato e, quindi, senza l'abbattimento di alberi. 

 

Camerette per bambini: dati sulla produzione sostenibile di Moretti Compact

 

Oltre a ciò, bisogna considerare eventuali processi di lavorazione, come la verniciatura per ottenere la finitura dei mobili.

È bene sapere quale tipo di vernice è utilizzata e come viene effettuato il processo di verniciatura. Ad esempio, è meglio prediligere finiture realizzate con vernice all’acqua

Ultimo dettaglio, non meno importante è l’utilizzo di energia per la produzione: le aziende che producono utilizzando energia proveniente da fonti rinnovabili si preoccupano di non usare energia generata da sorgenti fossili che ha un impatto negativo sull’ambiente. 

Quindi, informarsi sulla presenza di pannelli fotovoltaici o altri impianti di generazione di energia rinnovabile può aiutare a capire qual è la sensibilità ecologica delle aziende. 

 

Camerette per bambini: produzione con energia rinnovabile Moretti Compact

 

3. Marchi di camerette certificati

Decidere di acquistare un arredamento ecosostenibile significa, quindi, affidarsi ad aziende serie del settore che hanno a cuore il benessere dell’ambiente e delle persone

Di conseguenza, il primo passo per scegliere camerette bambini ecosostenibili è scegliere con cura dove acquistare. Infatti, è impossibile capire al solo sguardo se una cameretta nel dettaglio ha tutte le caratteristiche per essere di qualità ed eco-friendly. 

Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione a quelle aziende per le quali l’ecosostenibilità rappresenta solamente un’accurata operazione di marketing costruita per poter attirare la parte di mercato ormai orientata all’acquisto di prodotti che riducono al minimo l’impatto ambientale.

 

Camerette per bambini: certificazioni sostenibilità Moretti Compact

 

È bene diffidare anche delle aziende che offrono prodotti di qualità a bassissimo costo, visto che questo non è possibile. 

Dunque, il consiglio è quello di rivolgersi ad aziende produttrici di camerette che abbiano una lunga esperienza, professionali e con una buona reputazione.

A tutto questo si aggiunge il possesso di certificazioni che attestano le modalità con cui i mobili sono realizzati, rispettando i livelli standard di sicurezza e impatto ambientale. Le certificazioni, infatti, sono la dimostrazione che un Ente qualificato ha verificato la qualità dei prodotti che stai acquistando e, di conseguenza, l’affidabilità dell’azienda alla quale ti sei rivolto. 

 

Camerette per bambini: vernici sicure Moretti Compact

 

Le camerette sostenibili: la scelta per un arredamento bello e sano 

I problemi a livello ambientale ormai sono un aspetto rilevante nella vita di tutti noi, qualcosa purtroppo di reale che ha investito la nostra vita nel quotidiano. Per questo motivo, è importante proprio partire dalle cose che riguardano le nostre scelte per contribuire a ridurre l’impatto sull’ambiente. 

Evitare sprechi e fare acquisti responsabili è sicuramente il primo passo per contribuire al benessere dell’ambiente.

Ad esempio, acquistare mobili ecosostenibili e nello specifico camerette per bambini è un’ottima scelta, non solo per aiutare il pianeta, ma per creare un ambiente domestico più sano e sicuro.

 

Camerette per bambini: impianto cippato Moretti Compact

 

Scegliere un arredamento realizzato con materiali atossici, riciclati e duraturi significa lavorare per offrire ai tuoi figli un ambiente dove crescere serenamente e, allo stesso tempo, garantirgli un futuro migliore.

Quindi, è fondamentale verificare che i prodotti che acquisti rispettino una serie di criteri per essere considerati ecosostenibili.

Per fare ciò, è necessario affidarsi ad aziende serie e responsabili che offrono arredi di qualità. Punta a marchi che hanno una lunga esperienza e consolidata credibilità sul mercato, mentre diffida da offerte troppo allettanti e pubblicità ingannevoli.

Fai scelte di acquisto responsabili e preferisci sempre la qualità per te, la tua famiglia e l’ambiente. 

 

Test per scoprire il tipo di cameretta più adatto

Torna al Blog

Articoli correlati

Scrivania su misura per la camerette dei bambini: come scegliere quella giusta

La scelta della scrivania per la cameretta è un passo importante per creare una zona studio comoda.

Dal legno naturale alle lampade LED: 4 soluzioni per una cameretta per bambini ecologica

Oggi con un po’ di attenzione, puoi davvero fare una scelta green e realizzare una cameretta per i...

7 aspetti delle camere ragazzi da considerare prima della scelta

Quando ci si trova a dover scegliere la camera per i ragazzi, è importante non lasciare nulla al...