Pro e contro letto contenitore per cameretta: 5 aspetti a cui non avevi mai pensato

moretti-compact-letto-contenitore

Per ottimizzare lo spazio in casa si è costantemente alla ricerca di soluzioni d’arredo pratiche, funzionali e comode. Questa necessità è particolarmente sentita quando si deve arredare la cameretta dei bambini dove lo spazio non sembra mai abbastanza, date le tante attività che i più piccoli svolgono nel loro ambiente privato.

Così è importante che lo spazio della cameretta sia organizzato in modo da sfruttare ogni possibilità. Dunque è indispensabile scegliere elementi d’arredo che possano aiutare a creare un ambiente accogliente e in grado di soddisfare tutte le esigenze dei tuoi bambini.

Si parla quindi di arredi salvaspazio, capaci di offrire design e organizzazione, limitando l’ingombro o sfruttando lo spazio altrimenti inutilizzato. 

Il letto contenitore è tra gli arredi più apprezzati in questo senso, sempre più scelto per arredare piccoli spazi, inclusa la cameretta dei bambini.

Ma prima di decidere se questa è la soluzione che fa al caso tuo, è necessario conoscere quali sono i pro e i contro del letto contenitore. Infatti accanto all’entusiasmo di avere a disposizione un letto in grado di offrirti più spazio per riporre tutte le cose dei tuoi figli, devi anche valutare a quali problematiche potresti andare incontro… se non scegli prodotti di qualità. 

In poche parole, è necessario conoscere entrambe le facce della medaglia, per fare un acquisto adatto alle tue necessità e a quelle dei tuoi bambini. 

Vediamo nel dettaglio quali sono i vantaggi e gli svantaggi del letto contenitore, ai quali forse non hai mai pensato.

 

Checklist cameretta pulita e igienizzata

 

Quali sono i pro e contro del letto contenitore?

La valutazione della scelta del letto per la cameretta richiede particolare attenzione. 

Gli aspetti positivi del letto contenitore sono senza dubbio interessanti e rendono questo elemento d’arredo adatto a tutte le camere da letto di casa, compresa la cameretta dei bambini. Ma prima di stabilire se rappresenta davvero la scelta giusta per la cameretta dei tuoi figli è importante considerare anche gli aspetti negativi.

Abbiamo riassunto vantaggi e svantaggi di un letto contenitore in 5 punti:

  1. Ottimizzazione dello spazio
  2. Design accattivante
  3. Utilizzo sicuro anche per i bambini
  4. Accumulo di polvere
  5. Pulizia più difficile

Vediamoli di seguito più nel dettaglio.

 

moretti-compact-letto-contenitore-7

 

1. Ottimizzazione dello spazio

Il letto contenitore ha il grande vantaggio di sfruttare lo spazio sotto al letto tradizionale che normalmente rimane inutilizzato. Il tutto senza determinare ulteriore ingombro nella cameretta. Proprio per questa sua caratteristica, il letto contenitore è particolarmente adatto anche per arredare camerette di pochi metri quadri

Considerando il vantaggio del letto contenitore in termini di ottimizzazione dello spazio, la sua utilità sta soprattutto nel fatto di poter riporre gli oggetti non utilizzati frequentemente, come coperte, ricambi lenzuola o cuscini, in modo da non dover sollevare continuamente la rete.

Piccolo consiglio: meglio riporre le cose da collocare nel contenitore del letto in sacchetti sottovuoto, in maniera da evitare che prendano polvere e per lasciare libero più spazio possibile.

 

moretti-compact-letto-contenitore-2

 

2. Design accattivante del letto contenitore

Soprattutto in passato, alla grande praticità e funzionalità dei letti contenitori non sempre corrispondeva anche un aspetto piacevole e di design.

Oggi, invece, un letto contenitore gode spesso di un design molto accattivante e perfettamente in linea con le moderne soluzioni d’arredo salvaspazio anche per la cameretta. Lo stile, dunque, è decisamente migliorato, con linee essenziali e pulite.

 

moretti-compact-letto-contenitore-3

 

3. Utilizzo sicuro anche per i bambini

Uno dei dubbi che spesso ha un genitore nello scegliere un letto contenitore è se questa tipologia può essere adatta anche all’uso da parte di un bambino. La risposta è assolutamente sì. 

Infatti grazie al meccanismo di sollevamento idraulico, la rete dei letti contenitore è facile e leggera da sollevare e abbassare e di conseguenza ne risulta un utilizzo facile e sicuro per tutta la famiglia, compresi i bambini. 

 

moretti-compact-letto-contenitore-4

 

4. Accumulo di polvere

Tra i pro e contro di un letto contenitore per la cameretta dei tuoi bambini una cosa che devi considerare assolutamente è l’accumulo di polvere sotto al letto e all’interno del contenitore

Si tratta di un problema di cui tenere conto soprattutto se i bambini soffrono di allergia: in questo caso la polvere non è sicuramente una presenza gradevole!

Devi quindi valutare che un letto contenitore potrebbe essere più impegnativo sotto questo punto di vista, a fronte di una maggiore capienza per conservare le cose dei bambini e il risparmio di spazio. 

 

moretti-compact-letto-contenitore-5

 

5. Pulizia più difficile

Per garantire una pulizia completa della cameretta è necessario spostare completamente il letto contenitore per riuscire a pulire il pavimento posto al di sotto. Questo può comportare uno sforzo maggiore per fare le pulizie.

Tuttavia questo problema è facilmente risolvibile nel caso di alcuni modelli di letto per cameretta dotati di ruote e sistemi di bloccaggio che permettono di muovere il letto con facilità, permettendo di pulire velocemente e senza fatica. 

Oltre alle ruote,  si può optare per modelli che restano comunque sollevati dal pavimento, grazie alla presenza di piedini, alti circa 11 cm. Questo permette di effettuare la pulizia al di sotto del letto, per esempio, utilizzando un robot aspirapolvere.

 

 

Il letto con cassetti: alternativa al contenitore

In commercio esistono tanti modelli di letti contenitori tra cui scegliere, ma per chi non sa decidere tra i pro e i contro di un letto contenitore è possibile optare per un’altra soluzione simile. 

Considerando che gli arredi salvaspazio sono indispensabili per arredare una cameretta, una valida alternativa può essere quella di scegliere un letto con cassetti invece che con il contenitore

I cassetti, infatti, possono essere più comodi per una cameretta perché garantiscono anche una maggiore facilità di utilizzo da parte dei bambini, nell’operazione di apertura e chiusura. Questa potrebbe essere un’opzione da tenere in considerazione per i bambini più piccoli, mentre il letto contenitore può essere perfetto per i bambini più grandi o i ragazzi.

Ovviamente la scelta resta personale e in base alle esigenze e preferenze.

Inoltre il letto con cassettiera è più facile da pulire, perché è possibile rimuovere i cassetti. Di contro l’apertura dei cassetti occupa più spazio rispetto al sollevamento del letto contenitore. 

 

moretti-compact-letto-contenitore-6

 

Il letto contenitore per la cameretta: è la soluzione giusta per te?

Arredare la cameretta dei bambini richiede molta pazienza e anche tanto ingegno per poter organizzare al meglio questo prezioso ambiente della casa.

Gestire ed ottimizzare lo spazio della cameretta necessita di scelte giuste e adeguate ai metri quadri a disposizione e anche alle proprie esigenze familiari, oltre alle preferenze dal punto di vista estetico.

Detto questo, i mobili salvaspazio sono i tuoi migliori alleati per l’arredamento della cameretta. Pratici, funzionali e pensati proprio per risolvere i tuoi problemi di spazio, anche se possono avere sia vantaggi che svantaggi.

Nel dettaglio i pro e i contro del letto contenitore per la cameretta sono da considerare con attenzione, senza lasciarsi prendere subito dall’entusiasmo di risolvere il problema spazio in maniera semplice e funzionale.

Il letto contenitore è senza dubbio una valida soluzione da considerare per la cameretta dei bambini, soprattutto se di piccole dimensioni. Tuttavia devi mettere in conto che le operazioni di pulizia potrebbero essere un po’ più lunghe. Così come devi valutare che, rispetto ad un letto tradizionale che è vuoto sotto, i letti contenitori accumulano polvere sia sotto al pavimento che all’interno del vano. Questo potrebbe essere un aspetto negativo specie se i tuoi bambini soffrono di allergia.

In ogni caso, i contro del letto contenitore sono tutti risolvibili con una maggiore attenzione e anche scegliendo prodotti di qualità, dal design curato e pratico che permette una gestione semplice per te e i tuoi bambini. 

In conclusione, dunque, i letti contenitori sono certamente un’idea intelligente per ottimizzare lo spazio. E non solo nella cameretta: spetta a te decidere se può essere davvero la soluzione che cercavi e se fa al caso tuo.

 

Checklist cameretta pulita e igienizzata

Torna al Blog

Articoli correlati

Camerette salvaspazio con due letti: qual è la soluzione che fa per te?

  Arredare una cameretta può rappresentare una vera sfida per i genitori, ancor di più se devi...

Il letto a castello per bambini è sicuro? Consigli, vantaggi e svantaggi

  Il letto a castello è una soluzione ampiamente diffusa, perché risulta essere pratica e in...

Cameretta con letto a una piazza e mezza: le soluzioni Moretti Compact

  Dormire bene è importante per lo sviluppo di ragazzi e adolescenti, quindi meglio essere...