Abbinamenti di colore per la cameretta: le tonalità perfette per ogni età

Essere consapevoli che la cameretta ideale per bambini debba essere colorata e gioiosa non rende più semplice la scelta tra le migliaia di possibilità che si hanno a disposizione.

Non basta ideare la stanza dei bimbi utilizzando un insieme di colori vivaci e magari buttati lì un po’ a caso. Serve ben altro.

La scelta dei colori, di fatto, è un momento cruciale, in quanto gioca un ruolo fondamentale per riuscire a progettare una cameretta capace di crescere con il bambino per non essere, al contrario, costretti a cambiarla già dopo pochi anni.

Non bisogna, inoltre, dimenticare che i colori hanno la capacità, non solo di trasformare gli ambienti, ma anche di influenzare emozioni e stati d’animo di chi li abita.

È, dunque, indispensabile selezionare le tonalità più adatte a creare un ambiente accogliente e armonioso, frutto di un perfetto equilibrio tra cromie e illuminazione.

Allora come creare  i giusti abbinamenti di colori per la cameretta?

In questo articolo vedremo quali sono gli elementi da prendere in considerazione per muoversi nella scelta, le caratteristiche dei diversi colori e ti forniremo alcune idee da cui prendere spunto per trovare la soluzione più adatta per i tuoi ragazzi.

In particolare vedremo:

 

Cameretta per bambine

 

Come scegliere i colori per la cameretta?

Nella scelta dei colori della cameretta è, innanzitutto, necessario tenere conto dei gusti e della personalità dei bambini.

Saranno loro, infatti, a vivere in prima persona questo ambiente, per giocare e per studiare, oltre che per dormire.

È, tuttavia, probabile che, lasciando loro carta bianca sulla scelta degli abbinamenti di colore per la cameretta, il risultato finale potrebbe essere quello di una stanza destinata a essere funzionale solo per qualche anno, perché poco adatta a ospitare un bambino più grande e, ancor meno, un ragazzo.

I bambini, infatti, cambiano velocemente le loro preferenze, oltre al fatto che sono proprio le loro esigenze a mutare nel tempo.

Quindi, se scegli i colori considerando unicamente l’età attuale dei bimbi, potresti presto trovarti di fronte alla necessità di modificare alcuni elementi della cameretta o addirittura cambiarla totalmente in un secondo momento. 

Per questo è indispensabile progettare pensando a lungo termine, scegliendo combinazioni di tonalità che vadano bene ad ogni età.

Questo tipo di approccio ti permette di realizzare un ambiente che accompagni i tuoi figli in tutto il percorso della loro crescita, evitando di dover spendere ciclicamente soldi per rinnovare la loro cameretta.

Un altro elemento fondamentale da prendere in considerazione sono anche le dimensioni dell’ambiente che hai a disposizione.

Ad esempio, una stanza piccola risulterà più ampia prediligendo toni più chiari, mentre una camera molto spaziosa, consente di osare anche con colori più forti.

Gli abbinamenti che puoi realizzare sono tanti. Ecco qualche utile suggerimento per non sbagliare.

 

Come abbinare i colori in cameretta?

Se già scegliere un solo colore per la stanza dei tuoi figli può metterti in crisi, figuriamoci quando si parla di mettere insieme più colori.

Creare i giusti abbinamenti di colore per la cameretta è difficile ma non impossibile.

Il tuo punto di partenza deve essere quello di considerare le diverse proprietà dei colori: da questo puoi capire quali sono gli accostamenti migliori, non solo dal punto di vista estetico, ma anche emotivo.

Infatti, non solo, come abbiamo già detto, i colori sono in grado di influenzare le emozioni dei bambini, ma pare possano agire anche sulla memoria e sull’apprendimento.

I bambini non devono, quindi, essere sottoposti a stimoli che possano provocare agitazione o renderli irrequieti.

Per questi motivi, è consigliabile realizzare abbinamenti di colore per la cameretta preferendo tonalità più tenui o, in alternativa, abbinando colori decisi con altri decisamente neutri

Ecco allora un semplice vademecum per la scelta dei colori per la cameretta di bambini e bambine:

  • Evitare di abbinare più colori accesi
  • Evitare di usare tonalità scure, soprattutto se la cameretta è piccola e poco illuminata
  • Tenere conto delle preferenze dei bimbi
  • Prediligere colori che possono adattarsi a ogni età

Ora che abbiamo visto le linee guida generali, andiamo a vedere le caratteristiche dei colori più adatti per le camerette di bambini e ragazzi.

 

Accessori per cameretta da bimbo

 

I colori per le camerette perfetti per ogni età

Tradizionalmente, i colori più usati per l’arredamento della cameretta erano, rispettivamente, il rosa per le bimbe e l’azzurro per i maschietti.

Oggi, invece, si preferiscono varianti che garantiscono maggiore versatilità nel definire e arredare lo spazio di una cameretta.

Le tonalità neutre si prestano a realizzare combinazioni delicate se usate tra loro, oppure ambienti equilibrati se combinati con colori più decisi.

Questo non significa che i classici rosa e azzurro siano stati banditi ma, semplicemente, che l’uso che ne viene fatto è più moderato per creare un ambiente adatto ai bambini ma più sobrio ed elegante senza rinunciare al gioco e al divertimento, grazie ad abbinamenti di colore per la cameretta più delicati.

 

Colori neutri

Il bianco, il grigio, il beige, il nocciola e il tortora sono tra i colori più trendy nella realizzazione delle camerette dei bambini. 

Questi sono, a tutti gli effetti, colori tenui e neutri che permettono abbinamenti interessanti con una vasta gamma di colori.

Ciò non esclude il fatto che possano essere combinati anche tra loro, per creare ambienti luminosi e dall'effetto molto elegante.

Pensa, ad esempio, a combinazioni di bianco e grigio oppure beige e tortora che si adattano perfettamente a qualsiasi età e permettono di giocare maggiormente sui dettagli

Il tortora, in particolare nella sua variante di tortora-marrone (calda) o tortora-grigio (fredda), riesce a realizzare combinazioni non solo raffinate ma estremamente moderne.

Gli abbinamenti di colore neutri per la cameretta in pratica, consentono di osare maggiormente nei particolari (tessuti e complementi).

In questo modo l’essenza della cameretta resta sempre attuale ma con la possibilità di rinnovarla nel tempo con piccoli cambiamenti, senza dover sostituire tutto l’arredamento.

 

cameretta per bambini in tonalità neutre

 

Verde e neutri

Nulla è più indicato di arredare la cameretta dei bambini con un colore che richiama la tranquillità della natura

Le tonalità di verde più in voga, da abbinare con colori neutri come bianco o corda, sono sicuramente il verde cedro e oliva.

Pensando, però, ai colori di una cameretta che possa andare bene per diverse età, sono da considerare anche tonalità più scariche, come il verde flora o salvia, perfette per quando i bambini cresceranno.

 

Blu e bianco

Con il suo effetto rilassante e le tante varianti con cui oggi è usato, il blu si adatta perfettamente ad una cameretta per bambini di ogni età

Tonalità più scure di blu possono andare sicuramente bene per ambienti grandi e luminosi, mentre per quelli più piccoli, meglio preferire le sfumature che vanno dall’azzurro al celeste. 

In entrambi i casi, la combinazione con il bianco crea un piacevole contrasto e gli abbinamenti di colore per la cameretta con il blu assicurano certamente un bel risultato finale.

 

Letto a castello

 

Giallo senape, grigio e bianco

Colore simbolo della vivacità, il giallo non è sempre facile da abbinare.

Il giallo, infatti, è un colore molto deciso e luminoso per questo è consigliabile utilizzarlo solo in abbinamento con tonalità neutre, oppure scegliendo le sue varianti meno brillanti, come il giallo senape.

Questo, per esempio, può essere usato in accostamento ad elementi d’arredo in grigio e in bianco.

 

Arancione, bianco e larice

Come per il giallo, anche l’arancione è un colore che genera immediatamente sensazioni positive, illuminando l’ambiente con la sua energia.

Dunque, attenzione a scegliere quali elementi o dettagli dell’arredamento realizzare con l’arancione, per evitare di creare un ambiente troppo vivace e che sacrifichi la tranquillità dei tuoi figli.

L’ideale è realizzare combinazioni utilizzando il bianco oppure essenze di legno chiare come il larice e il betulla.

 

Guida completa su come arredare la cameretta dei tuoi figli

 

Rosso e bianco

Il rosso è sicuramente un colore molto deciso ma che mette quasi sempre tutti d’accordo, come dimostrato da molte soluzioni d’arredamento, destinate non solo alle camerette. 

Gli abbinamenti fatti con il rosso richiedono però una dose di attenzione in più,.

Data la grande energia che questo colore possiede è preferibile, realizzare una cameretta con prevalenza di elementi in bianco e piccoli dettagli in rosso.

 

Wallbox per cameretta da bambino

 

Abbinamenti di colore per la cameretta personalizzati

Sicuramente gli abbinamenti di colore per cameretta che puoi trovare in commercio sono tanti ma potrebbero non soddisfarti: cosa fare?

Sicuramente gli abbinamenti di colore per cameretta che puoi trovare in commercio sono tanti ma potrebbero non soddisfarti: cosa fare? 

Semplice. Per scegliere la cameretta colorata per i tuoi bambini rivolgiti ad aziende specializzate nella produzione di camerette (in particolare quelle che producono in Italia).

Noi di Moretti Compact, ad esempio, offriamo la possibilità di personalizzare la cameretta che vuoi acquistare a trecentosessanta gradi.

Potrai, ad esempio, decidere di laccare alcuni elementi in modo del tutto personalizzato, con la garanzia che i materiali e le vernici utilizzate rispettino le norme di sicurezza previste per legge a tutela della salute dei tuoi bambini.

Senza dubbio è un’opportunità in più per realizzare una cameretta davvero speciale e unica per chi la abiterà.

 

Cameretta con armadio ponte per bambine

 

Di che colore dipingere la cameretta?

Un dettaglio assolutamente da non trascurare, quando si arreda la cameretta dei bambini, è il colore delle pareti.

Infatti, spesso, si è troppo concentrati nel decidere quale tonalità sia meglio per l’arredamento, che non si considera che forse quella scelta non è adatta alle pareti.

Ricorda che tutto deve essere realizzato giocando sull’equilibrio di ogni elemento e decorazione che compone la stanza: quindi nella scelta del colore, è bene valutare anche l’eventualità di decorare le pareti della cameretta.

Se l’arredo che hai scelto è piuttosto neutro, per i colori delle pareti della cameretta potrai osare di più (tenendo sempre a mente quanto detto sulle proprietà dei colori).

Se il mobilio, invece, è già un tripudio di colori, meglio mantenere neutro quello delle pareti per evitare un effetto caotico e fastidioso per gli occhi.

E se si tratta invece di dividere una stanzetta maschio e femmina?

In questo caso potresti, ad esempio, pensare di decorare le pareti della cameretta con colori diversi per lui e per lei, in modo da creare idealmente due spazi personali e far sì che ognuno disponga di un suo angolo dedicato.

 

Abbinamenti di colore per una cameretta che duri per sempre

In quanto genitore sai bene che, molto spesso, le spese da sostenere per i bambini sono tante e non sempre facili da gestire.

Abbiamo visto come scegliere le giuste tonalità di colore, significhi riuscire a progettare una cameretta che possa accompagnare i tuoi figli nelle diverse età, garantendo nel tempo, un notevole risparmio economico.

Ecco, perché, come abbiamo detto, è fondamentale individuare i giusti abbinamenti di colore per la cameretta, facendo in modo che possano essere sempre attuali e non legati a un periodo di tempo limitato della vita dei tuoi ragazzi.

In questo senso prediligere i colori neutri si rivela certamente vantaggioso per creare l’abbinamento giusto. 

Oltre a questo, è fondamentale rivolgersi ad aziende specializzate nella produzione di camerette, in grado di offrirti tante idee e soluzioni personalizzate.

Ricorda, inoltre che, se i colori permettono di “allungare la vita” della cameretta, molto dipende dalla qualità dei materiali.

 

Guida completa su come arredare la cameretta dei tuoi figli

 

Torna al Blog

Articoli correlati

Quali sono i colori di tendenza per la cameretta dei bambini 2020?

La scelta del colore per la cameretta dei bambini può sembrare la cosa più facile del mondo, ma non...

Cameretta per ragazzi di 14 anni: quale colore scegliere?

Quando i figli sono piccoli, scegliere il colore della loro cameretta è abbastanza semplice, anche...

3 colori cameretta per ogni età: i nostri consigli e i trend del 2022

Quando ci si trova a dover progettare la cameretta dei bambini, la scelta del colore per la...