La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 1

 

Stimolare la creatività dei bambini e ragazzi, lasciandoli liberi di esprimere la loro personalità, è fondamentale per favorire la loro crescita. Ogni bambino ha una fantasia differente, c’è chi ha una fervida immaginazione e chi invece ha maggiore curiosità nello scoprire cose nuove e nell’accogliere stimoli esterni e dal mondo che li circonda.

In ogni caso la creatività può e deve essere allenata, creando un ambiente intorno ai bambini che gli permetta di sperimentare diverse forme di espressione. Incentivare la fantasia dei propri figli deve essere parte integrante di un’educazione sana ed equilibrata.

I bambini imparano in questo modo ad occupare il tempo rifugiandosi nella loro creatività, trasformando anche la loro cameretta in un luogo pronto ad accogliere attività sempre diverse, vere e proprie avventure da vivere ogni giorno.

Passare il tempo in casa, infatti, può essere l’occasione migliore per aiutare i bambini a viaggiare con la fantasia e per vivere più serenamente i momenti tra le mura domestiche insieme a tutta la famiglia.

I giochi da fare in casa con i bambini possono essere tanti e diversi, l’importante è tenere conto della personalità dei propri bambini, abituarli ad inventare cose nuove da fare.

La casa non deve essere visto come un limite, una costrizione per i bambini ma deve essere un modo diverso per trascorrere il tempo in maniera divertente. 

Ecco qualche suggerimento per idee creative da realizzare stando casa con i tuoi bimbi.

 

Scarica la guida pratica all'acquisto di una cameretta

 

Passare il tempo in casa con 10 attività da fare con i bimbi

Stare a casa con i bambini non è sempre semplice e gestire la loro vivacità può essere davvero impegnativo per i genitori. La soluzione certamente non è quella di contrastare la voglia di fare dei bambini ma cercare di incanalarla in maniera costruttiva e stimolante. 

1. Ballo e canto

Il ballo e il canto fa bene ai bambini e aiuta a rilassare tutti, adulti compresi. Ballare e cantare può essere un’attività del tutto naturale per i bambini che li divertente tantissimo! Alcuni studi hanno dimostrato, anzi, che i bambini già nel pancione riescono a riconoscere i suoni.  Inoltre nei primi mesi e anni di vita, i bambini sono attratti dalla musica quasi in maniera ipnotica.

Da genitore sei consapevole del potere che hanno filastrocche e canzoncine nel divertire i tuoi bambini, soprattutto quando ti tocca ascoltarle a ripetizione. Senza dubbio passare il tempo in casa cantando e ballando è un ottimo modo per intrattenerli e movimentare un pomeriggio monotono. 

Un’idea può essere quella di inventare una piccola coreografia con la canzoncina preferita dei tuoi figli. Il divertimento è assicurato e fa bene anche a mamma e papà.

 

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 2

 

2. Caccia al tesoro

Stimolante e avventurosa, la caccia al tesoro è uno dei giochi preferiti dai bambini, ideale da fare anche in casa. Con un po’ di creatività, è possibile inventare tante e avventurose cacce al tesoro per i tuoi bimbi.

Esistono molte soluzioni diverse per organizzare la caccia al tesoro perfetta in base alle varie età e per passare il tempo in casa divertendosi. Certamente se si tratta di bambini ancora piccoli, si può realizzare un piccolo percorso di indizi da seguire per arrivare al premio che può consistere, ad esempio, nel loro pupazzo o giocattolo preferito.

Per i più grandi (tra 6-10 anni) puoi decidere di realizzare una mappa del tesoro con indizi da seguire e semplici indovinelli da risolvere. Ovviamente puoi elaborare un gioco più complesso se i tuoi figli sono ormai ragazzi.

 

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 3

 

3. Coloriamo con gli stampini

Gli stampini possono essere davvero un modo piacevole per realizzare simpatiche decorazioni. Per creare gli stampini o timbri si possono usare diverse idee creative che possono essere anche un ottimo modo per riciclare.

Per esempio:

  • Metà patata può essere intagliata in modo da realizzare tantissime forme e figure;
  • I tappi di sughero intagliati possono trasformarsi in simpatici timbri. 

In generale queste tecniche possono essere un’ottima soluzione per creare fantastiche soluzioni fai da te anche per decorare la tua casa.

4. Creiamo le ombre cinesi: c’era una volta…

I bambini sono incuriositi ed attratti dalle ombre, quindi per passare il tempo in casa le ombre cinesi sono un’idea semplice ma che stimola la fantasia non solo dei più piccoli. Per i bambini più grandi creare da soli (con l’aiuto di mamma e papà) delle ombre sempre nuove, semplicemente cambiando le posizioni delle dita, può essere davvero entusiasmante.

I bambini piccoli, invece, si divertono un mondo guardando le ombre create dai grandi e ad ascoltare le storie inventate da mamma e papà. Inoltre questo gioco permette ai bambini di familiarizzare con il buio che per molti rappresenta fonte di ansia. 

I genitori più creativi possono cimentarsi nella realizzazione di un vero e proprio teatro delle ombre, su internet è facile trovare idee creative per realizzarlo.

 

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 4

 

5. W il risparmio: come costruire un salvadanaio

E’ importante educare i propri figli al risparmio, fin da bambini ma ancora di più quando diventano grandi. E’ fondamentale che essi diano il giusto valore ai soldi, imparino ad utilizzare con parsimonia i soldi raccolti con le paghette dei genitori e grazie alla generosità dei nonni.

Per passare il tempo in casa in maniera costruttiva e risparmiando, puoi coinvolgere i tuoi figli nella costruzione di uno “scrigno” per conservare il loro piccolo tesoro: il salvadanaio.

Non avrai nessuna difficoltà nel trovare l’idea più adatta e da realizzare con i tuoi figli, anche sulla base di quello che hai a disposizione in casa.

Una soluzione semplicissima prevede l’utilizzo del barattolo di cioccolata. Una volta lavato per bene, per rimuovere tutti i residui, e asciugato, realizza una fessura sul tappo di plastica del barattolo, da dove saranno inserite le monete. 

Terminata questa operazione, lascia totale libertà ai bambini e ragazzi di decorare il loro portamonete come meglio desiderano.

Anche il cartone da latte, per esempio, può trasformarsi in un simpatico salvadanaio. Basta chiudere il tappo con il nastro adesivo ed operare una fessura sulla parte alta del cartone che consentirà di inserire le monete. 

Anche in questo caso la fantasia non ha limiti per decorare il salvadanaio!

6. E’ tempo di riciclare: nuova vita ai giocattoli vecchi

Dobbiamo essere onesti, i bambini di oggi hanno veramente troppi giocattoli, a volte difficili da gestire in casa in termini di spazio, soprattutto quando crescono e perdono interesse. Certamente è consigliabile non gettare mai via dei vecchi giocattoli, ma invece darli a bambini che ne hanno bisogno.

Se invece desideri conservare alcuni giocattoli dei tuoi figli, un ottimo gioco creativo da fare tutti insieme, per passare il tempo in casa, è quello di trasformare i giocattoli in qualcosa di nuovo.

Se i tuoi figli sono ormai grandi e non giocano più, i vecchi giocattoli possono mantenere il loro posto nella cameretta ma sotto altre vesti, diventando dei veri e propri oggetti di design

Le vecchie macchinine possono essere ideali per creare una bella composizione a parete se incollate su una superficie da appendere. Tutti gli animaletti di plastica si possono trasformare in porta spazzolini, porta penne e se divisi anche in reggilibri. Se dai un’occhiata in rete, troverai tanti modi diversi per riciclare i vecchi giocattoli.

Se ovviamente i bambini più piccoli necessitano della tua guida nel trasformare i giocattoli, per i ragazzi cerca di dargli solo alcuni suggerimenti ma lascia pieno spazio alla loro creatività e personalità.

 

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 5

 

7. Un pensiero per te: regali per tutta la famiglia

Chi dice che i regali si fanno solo per i compleanni, natale e ricorrenze annesse? In verità ogni giorno è un buon momento per fare regali soprattutto alla propria famiglia.

Infatti basta solo un piccolo gesto per dimostrare l’affetto alle persone care. 

Abituare i bambini ad essere generosi e i ragazzi a non pensare esclusivamente ai loro drammi adolescenziali, è un buon modo per educarli.

Nel passare il tempo in casa puoi proporre ai tuoi figli di realizzare dei piccoli regalini da scambiarsi dopo cena. Puoi aiutare i più piccoli a fare dei lavoretti facili, ad esempio un disegno per ogni membro della famiglia, mentre ai più grandi scrivere dei brevi pensieri. Senza dubbio è importante assecondare le capacità e gli interessi dei tuoi figli.

Insomma tutto va bene purché sia fatto con tanto cuore e creatività.

8. Che ore sono? Costruiamo un orologio

Imparare a leggere le lancette dell’orologio è tra le tante attività che fanno parte dell’educazione dei bambini. In casa di certo non mancano orologi alle pareti, ma perché non crearne uno per i tuoi bimbi?

Scegli tra i tanti tutorial che sono presenti su internet e divertiti con i tuoi bambini a realizzare un orologio personalizzato per arredare una cameretta di tendenza.

Anche i ragazzi possono creare da soli un orologio per decorare la loro stanza, ispirandosi a tematiche o personaggi che più gli piacciono.

9. Indovina! Il gioco dei mimi

Se sei alla ricerca di un gioco piacevole da fare con i tuoi figli per passare il tempo in casa, il gioco dei mimi è quello giusto. Questa attività, oltre ad essere divertente per tutti, abitua i bambini e anche i ragazzi a prestare attenzione al linguaggio del proprio corpo e a quello degli altri.

Una variante al classico gioco dei mimi, ideale sia per bambini che per ragazzi, prevede di far mimare l’azione a un giocatore, ad esempio tu mimi di accarezzare un gatto. I tuoi bambini, come chiunque altro che decide di partecipare al gioco, dovrà ripetere l’azione ma senza sapere di cosa si tratta.

Al termine si chiederà ad ognuno cosa sta rappresentando, rivelando solo alla fine quale azione fosse. Ti possiamo assicurare che non tutti, pur imitando perfettamente l’atto, gli attribuiscono lo stesso significato.

 

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 6

 

10. Decoriamo la cameretta

La cameretta dei bambini rappresenta per eccellenza l’ambiente più vivace di tutta la casa. Per questo motivo è importante decorare le pareti della cameretta, scegliere con attenzione l’arredamento e ogni dettaglio che serve a creare una cameretta allegra e divertente.

Premesso che è consigliabile arredare la cameretta preferendo mobili di qualità e soluzioni sicure, nulla esclude che per passare il tempo in casa puoi cimentarti in piccole decorazioni insieme ai tuoi bambini per dare quel tocco finale del tutto personale.

Ad esempio il modo più semplice per dare un po’ di vivacità è quello di decorare le pareti della cameretta, applicando stickers e adesivi murali. Per una famiglia che ha una spiccata vena artistica, invece, un’attività divertente è creare dei murales a parete. Per questa soluzione la fantasia e la creatività non devono avere limiti.

 

La fantasia non ha limiti: 10 idee creative per passare il tempo in casa con i bambini 7

 

La fantasia non ha limiti neanche in casa

Quando si diventa adulti ci si dimentica di quando da piccoli si poteva immaginare, pensare e creare qualsiasi cosa con la fantasia. Diventare genitori sicuramente carica di molte responsabilità ed ansie ma ricorda anche il bello di essere bambini.

La creatività non ha limiti quando si è piccoli e per questo è importante stimolare l’immaginazione e lasciare liberi i propri figli di esprimersi come vogliono, supportandoli e guidandoli per farlo al meglio.

Inventare, giocare, creare con i tuoi figli non vuol dire solo trovare un intrattenimento per passare il tempo in casa ma è un ottimo modo per divertirsi insieme, facendolo in maniera costruttiva ed educativa. I bambini adorano qualsiasi cosa possa stimolare la loro creatività e si stupiscono anche con le idee più semplici.

E’ importante coinvolgere i bambini anche nel creare i giochi e spingerli a proporne altrettanti, magari provando a trasformare le loro idee in attività entusiasmanti da fare. Altre volte, invece, potrai stupirli tu creando per loro un teatro delle ombre o un caccia al tesoro avventurosa.

In ogni caso, stimolare la creatività dei bambini vuol dire anche realizzare attività che rispecchiano la loro personalità ed interessi.

Ricorda che l’importante è non frenare mai la fantasia dei tuoi bambini e che la casa può diventare il vostro speciale laboratorio di idee!

 

Scarica la guida pratica all'acquisto di una cameretta

Pubblicato da Rosalba Fiore il 14/04/20 4:26 PM
Rosalba Fiore

Categorie: Cameretta per bambini

Articoli più recenti

Iscriviti al blog