Arredare la cameretta: i consigli dell'architetto Marta Meda

Devi arredare la cameretta dei tuoi figli? Leggi l’articolo per scoprire i consigli dell’architetto Marta Meda su come scegliere i mobili e i colori giusti.

Arredare la cameretta di bambini e ragazzi è, senza dubbio, un’esperienza entusiasmante che coinvolge tutta la famiglia.

Il desiderio di ogni genitore è quello di creare uno spazio accogliente, funzionale e sicuro per i propri figli. 

Tuttavia, se anche tu sei alle prese con la progettazione della cameretta, molto probabilmente starai affrontando sfide e domande più complesse del previsto. Come ottimizzare uno spazio limitato? Quali sono i colori più adatti? Come scegliere i mobili per arredare la cameretta?

Gli interrogativi sono davvero tanti e, a volte, potrà sembrarti perfino impossibile trovare le soluzioni giuste per il tuo spazio, soprattutto se ridotto.

In questo articolo, grazie all'architetto e stylist Marta Meda, affronteremo le principali problematiche che i genitori incontrano quando si tratta di arredare la cameretta dei loro figli.

 Scoprirai suggerimenti pratici, idee creative e soluzioni intelligenti per rendere la cameretta dei bambini un luogo speciale in cui possono giocare, imparare e crescere felici. 

In particolare vedremo:

 

 

Come arredare una cameretta?

Se ti stai chiedendo come arredare una cameretta, sappi che si tratta di una domanda alla quale non è possibile rispondere su due piedi.

Progettare la cameretta perfetta per i tuoi figli richiede, infatti, di prendere in considerazione tutta una serie di fattori. Senza dubbio, non è sufficiente individuare una composizione che per stile e colori corrisponda ai gusti tuoi e dei tuoi bambini.

La prima cosa che devi valutare attentamente sono le caratteristiche dello spazio che hai a disposizione. Arredare una cameretta piccola, ad esempio, richiederà la scelta di soluzioni d’arredo salvaspazio, capaci di ottimizzare una metratura ridotta.

Allo stesso modo dovrai considerare l’età dei tuoi figli. Tenendo a mente, tuttavia, che la cameretta giusta è quella capace di accompagnare i bambini in ogni fase della loro crescita.

Altro fattore che non dovresti assolutamente trascurare è la funzionalità della cameretta, che non deve essere solo bella ma anche pratica da vivere e da gestire.

Infine, assicurati della qualità e della sicurezza degli arredi prima di procedere all’acquisto.

 

Date queste indicazioni di carattere generale, vediamo i consigli che ci ha fornito l’architetto e stylist Marta Meda, per aiutarti a rendere meno tortuoso il cammino da fare per arredare la cameretta dei tuoi figli.

 

 

1. Quali mobili utilizzare per una cameretta piccola?

Come abbiamo già accennato, arredare una cameretta di pochi metri quadri rappresenta una delle sfide più ardue per i genitori.

Come afferma la stessa Marta Meda, nonostante gli spazi di oggi siano sempre più piccoli, è indispensabile che la cameretta possa disporre di diverse aree funzionali. I tuoi figli devono cioè avere a disposizione spazi distinti da dedicare al riposo, al gioco e allo studio.

Diversamente, il rischio è quello di arredare una cameretta disordinata, caotica e, dunque, poco accogliente e funzionale.

Proprio per questi motivi, dovresti evitare di farti conquistare da soluzioni standard, magari belle così come le vedi in negozio o online, ma che avrebbero una resa completamente diversa nella tua stanza.

Il consiglio di Marta Meda è quello di prediligere arredamenti componibili, che potrai personalizzare in base alle specifiche caratteristiche del tuo spazio.

 

 

Grazie all’estrema modularità dei nostri arredi, saranno i mobili ad adattarsi alle caratteristiche del tuo spazio e non il contrario. 

Potrai, infatti, scegliere tra un’infinita gamma di modelli e abbinare moduli di dimensioni e finiture differenti per creare la composizione “su misura” per la cameretta dei tuoi figli.

Anche il più piccolo degli spazi non dovrà, dunque, rinunciare a essere bello, funzionale e confortevole.

 

2. Quali colori scegliere per una cameretta?

Un altro dilemma con cui, molto probabilmente, ti trovi a dover fare i conti riguarda la scelta dei colori della cameretta.

Magari i tuoi gusti e quelli dei figli non coincidono, e trovare il giusto compromesso potrebbe non essere affatto facile.

Il nostro consiglio è quello di non rinunciare assolutamente a quel tocco di colore che una cameretta esige. Senza, tuttavia, dimenticare che la cameretta dovrebbe essere in grado di accompagnare i bambini nella crescita. Dunque, meglio evitare scelte che potrebbero stancare e avere vita breve.

Per mettere tutti d’accordo, per arredare la cameretta, prediligi un produttore in grado offrirti una vasta gamma di finiture diverse, per soddisfare le tue specifiche esigenze di colore.

 

 

 

Dunque, come suggerisce Marta Meda, per arredare la cameretta dei tuoi figli, potresti puntare sui colori neutri, che non passano mai di moda, e giocare su complementi e accessori per aggiungere un tocco di colore. Oppure scegliere un elemento, ad esempio il letto, nella tonalità preferita dai bambini. 

Due buoni compromessi per non far mancare l’allegria del colore, ma senza esagerare.

 

3. Come scegliere arredi sostenibili per la cameretta?

Tra le tendenze che più caratterizzano le scelte dei consumatori moderni, anche quando si tratta di arredare la cameretta, c’è la crescente attenzione ai temi della sostenibilità ambientale.

Se fino a qualche anno fa, la scelta degli arredi si basava esclusivamente su estetica, funzionalità e prezzo, oggi la preoccupazione per l’impatto ambientale dei prodotti è un fattore estremamente importante per molti consumatori.

Dunque, se sei alla ricerca di camerette per bambini sostenibili, devi prestare attenzione alla scelta dei materiali con cui sono realizzati gli arredi. 

Scegliere solo materiali sicuri per la salute delle persone e dell’ambiente è per noi di Moretti Compact una priorità assoluta.

 

 

 

Come ti ha raccontato la stessa Marta Meda, ciò che contraddistingue la nostra produzione è l’utilizzo del pannello ecologico LEB, un ecolegno realizzato al 100% con materiale legnoso post-consumo.

Oltre a essere nella classe emissiva di sostanze nocive migliore al mondo, arredare la cameretta con arredi realizzati con questo pannello significa salvaguardare il patrimonio forestale, grazie all’utilizzo esclusivo di legno di recupero (cassette della frutta, imballaggi, scarti di lavorazione dell’industria del mobile).

 

 

I migliori arredi per la cameretta dei bambini

Abbiamo visto quali possono essere i principali ostacoli nell’arredare la cameretta dei bambini e ascoltato i consigli dell’architetto Marta Meda per superarli con successo.

Mettendo insieme tutti i punti che abbiamo analizzato grazie all’esperienza di un professionista della progettazione d’interni, è possibile ricavare le best practice per arredare la cameretta dei tuoi figli che dovresti seguire.

Queste regole per scegliere i migliori arredi per la cameretta dei bambini riguardano, in primo luogo, proprio la scelta del produttore. Infatti, se le proposte che puoi trovare sul mercato sono tante, belle e funzionali, non tutte però sono davvero capaci di rispondere ai requisiti necessari per organizzare al meglio lo spazio dei tuoi figli. Ecco perché dovresti:

  • Prediligere arredi componibili e personalizzabili in base alle specifiche caratteristiche del tuo spazio e ai gusti della tua famiglia;

  • Scegliere un produttore che ti offra un’ampia gamma di colori e finiture differenti;

  • Verificare che i mobili siano prodotti solo con i migliori materiali, sicuri per i tuoi figli e rispettosi dell’ambiente.

Tutte caratteristiche presenti nelle soluzioni di camerette che noi di Moretti Compact ti proponiamo.

Perché ogni nostro cliente è un mondo a sé e necessita di soluzioni uniche e personalizzate. E perché il nostro Pianeta è uno solo e va preservato.

 

Torna al Blog

Articoli correlati

Dai colori ai materiali: tutte le tendenze dell'arredamento per il 2023

Negli ultimi anni la pandemia da COVID-19 ha costretto le persone a passare molto più tempo...

Come scegliere il colore della cameretta dei tuoi figli?

Che tonalità scegliere per la stanza dei bambini? Ecco dei preziosi consigli su come scegliere al...

Come decorare le pareti della cameretta: 6 idee originali

La cameretta dei bambini è l’angolo della casa dedicato a loro, in cui non solo dormono, ma giocano...