8 step per realizzare la cabina armadio su misura perfetta per casa tua

Un tempo la cabina armadio era un sogno spesso irrealizzabile, mentre oggi è diventata una soluzione sempre più diffusa per ottimizzare al meglio lo spazio in casa

Le cabine armadio, infatti, non solo permettono di avere maggiore ordine e organizzazione, ma finiscono per essere uno degli angoli più apprezzati dello spazio domestico, dando così un valore aggiunto a tutta la casa. 

Se stai pensando di non avere abbastanza spazio in casa per realizzare la tua cabina armadio, ti farà piacere sapere che ti sbagli. 

Infatti con una soluzione adatta e su misura, è possibile creare una cabina armadio dove e come vuoi, basta individuare uno spazio adatto e tenere conto di alcuni aspetti fondamentali.

Progettare e realizzare una cabina armadio su misura non è complicato, ma è necessario valutare con attenzione le scelte da fare per ottenere un risultato funzionale e capace di donare quel tocco di design al tuo arredamento. 

In 8 passi scoprirai da dove partire e come fare per realizzare la cabina armadio perfetta per la tua casa e le tue esigenze. 

 

dove-mettere-la-cabina-armadio-in-una-stanza

 

Come creare cabina armadio in casa?

Avere un percorso chiaro da seguire per progettare e creare la tua cabina armadio è fondamentale. Ecco come fare in 8 semplici passi. 

 

1. Individua lo spazio in casa più adatto per la cabina armadio 

Il primo passo è capire dove ricavare lo spazio per realizzare una cabina armadio su misura.

Una delle soluzioni più diffuse e comode prevede di utilizzare una porzione di spazio in camera da letto da destinare alla cabina armadio e arredarla in modo originale e funzionale. 

Ma se la camera da letto non è abbastanza grande per ospitare una cabina armadio, si può prendere in considerazione il resto della casa, puntando a spazi inutilizzati che potrebbero essere sfruttati allo scopo. 

Ad esempio, puoi pensare ad una stanza adiacente alla camera da letto oppure anche ad un disimpegno, corridoio o anche sottoscala, dove creare una piccola cabina armadio angolare. 

Inoltre, la cabina armadio è sempre più scelta per la cameretta, un ottimo modo per ottimizzare lo spazio di questo ambiente. 

Ricorda: non hai bisogno di un grande spazio, ma di uno spazio utile per creare la cabina armadio

 

 

2. Tieni conto delle dimensioni minime richieste per una cabina armadio

Lo spazio per la cabina armadio deve rispettare alcune dimensioni minime: in generale, la cabina armadio deve essere grande almeno 2 mq e profonda 120 cm. 

Infatti, 60 cm sono da destinare ai mobili o vani contenitori per gli abiti e scarpe e gli altri 60 cm consentono un passaggio comodo e, dunque, un’ottima fruibilità dello spazio della cabina.

Ma sono disponibili in commercio anche soluzioni più compatte come i moduli-cabina che sviluppano dimensioni poco più grandi di un armadio ad angolo, e che ti consentono di riporre anche oggetti ingombranti come un trolley o una valigia.

 

3. Considera il tipo di struttura della cabina armadio 

Individuato lo spazio, è necessario capire come realizzare la struttura della cabina armadio. 

Molto comoda e funzionale è la struttura con elementi modulari che ti permette di creare un sistema personalizzato a seconda delle tue necessità e delle caratteristiche dello spazio. Molto utile, per esempio, se devi realizzare una cabina armadio angolare oppure se devi attrezzare uno spazio con vincoli architettonici come colonne o pilastri.

Quindi, preferisci mobili componibili che hanno il vantaggio di offrire soluzioni su misura ma a costi contenuti. 

I mobili modulari sono disponibili in diverse dimensioni in modo da comporre la struttura che meglio si adatta allo spazio.

 

come-arredare-bene-una-camera-da-letto-1

 

4. Scegli come creare la parete divisoria della cabina armadio

Nel caso dell’utilizzo di una stanza più grande, per essere veramente funzionale, la cabina armadio su misura deve essere delimitata da una parete divisoria.

Il modo più semplice è quello di optare per un divisorio in cartongesso. Questo è un materiale molto versatile, facile da lavorare, economico e che non necessita di lavori di muratura invasivi. 

Inoltre, se necessario, una parete in cartongesso può essere modificata e smontata velocemente. 

 

Guida_Guida alla personalizzazione degli arredi: 4 step da seguire

 

5. Decidi il tipo di chiusura

La struttura della cabina armadio e l’ambiente in cui è inserita determinano il tipo di chiusura più adatta. In generale, puoi scegliere tra diverse tipologie di chiusure.

La soluzione perfetta per le ante di una cabina armadio su misura è scegliere la versione scorrevole

Infatti, le ante scorrevoli eliminano il problema dell’ingombro delle porte quando si apre la cabina armadio.

Per un impatto scenografico della tua cabina armadio angolare o lineare con ante scorrevoli puoi optare per porte in vetro stratificato: questo tipo di vetro offre la massima sicurezza in quanto ha strato intermedio in materiale plastico che tiene insieme i pezzi di vetro in caso di rottura. 

 

piccola-cabina-armadio-angolare

 

6. Organizza lo spazio interno della cabina armadio

 È importante che la cabina armadio sia organizzata al suo interno per essere funzionale

Ecco cosa non può mancare nella tua cabina armadio su misura:

  1. Ripiani 
  2. Cassetti 
  3. Tubi appendiabiti
  4. Scarpiere
  5. Elementi alveare per la biancheria 
  6. Scatole

Inoltre se la cabina armadio è destinata ad una coppia, è bene organizzarla per sezioni personalizzate, in modo da soddisfare le diverse esigenze.

 

7. Installa un’adeguata illuminazione

Illuminare in modo corretto la cabina armadio è fondamentale per assicurare una fruibilità comoda.

Ci sono varie opzioni tra cui scegliere, ma molto dipende dallo stile desiderato, dal tipo di luce necessaria e anche dai costi: 

  • Le strisce a led sono la soluzione più semplice ed economica. Generalmente si installano sui bordi delle mensole o lungo i fianchi della struttura della cabina armadio. 
  • I faretti ad incasso sono più costosi ma di grande effetto. Di solito sono sistemati all’interno della cabina nella parte alta.
  • Le tradizionali lampade. Anche se è una scelta più classica, le lampade, posizionate in punti strategici della cabina armadio, assicurano un’illuminazione calda e omogenea. 

 

dove-mettere-l-armadio-in-camera-da-letto

 

8. Affidati a professionisti per realizzare il tuo progetto su misura 

Realizzare una cabina armadio su misura non è un’impresa impossibile ma necessita comunque di un progetto e di alcune considerazioni di ordine tecnico. 

Il modo più facile per avere il risultato che desideri senza perdere tempo, è affidarti a professionisti dell’arredamento.

Questi possono realizzare in modo dettagliato e su misura la tua cabina armadio. 

Inoltre, i professionisti possono offrirti anche diverse opzioni per realizzare la cabina armadio che sia più funzionale possibile e risolvere praticamente alcune problematiche per avere il miglior risultato in base alle tue esigenze. 

 

Cabina armadio su misura: modulare, personalizzata e funzionale 

La cabina armadio da sogno per pochi è diventata una realtà sempre più diffusa nelle case moderne

Infatti, è un ottimo sistema per organizzare lo spazio del guardaroba e realizzare una soluzione di forte impatto estetico.

Non hai bisogno di grandi spazi per creare la cabina armadio che desideri, ti basterà solo capire quale spazio della tua casa si presta meglio a realizzarla e ti assicuri le dimensioni minime richieste. 

Creare una cabina armadio è facile grazie anche alla possibilità di utilizzare strutture modulari o componibili che si adattano perfettamente a tutti i tipi di spazio. 

È importante, poi, capire come organizzare l’interno della cabina armadio per meglio rispondere alle tue esigenze ed essere così funzionale  e personalizzata al massimo. 

Fondamentale è anche decidere la giusta chiusura per la tua cabina armadio sia per valorizzarla nel complesso che per il suo utilizzo pratico. 

Anche se non è un lavoro complesso, la realizzazione di una cabina armadio necessita di progettualità e attenzione. Dunque, è più semplice se ti affidi a professionisti del settore arredamento per avere consigli e soluzioni adeguate.

 

Guida_Guida alla personalizzazione degli arredi: 4 step da seguire

Torna al Blog

Articoli correlati

Come personalizzare la cameretta dei bambini partendo dall’arredamento

Scegliere come progettare la cameretta dei bambini mette in crisi tutti i genitori.  Sì perché le...

6 motivi per cui acquistare camerette ad angolo per bambini e ragazzi

Lo spazio da destinare alla cameretta di bambini e ragazzi può essere di qualsiasi tipologia e...

Camerette per bambini: 7 idee geniali a cui ispirarsi

Per arredare la cameretta dei bambini serve sicuramente molta immaginazione ma allo stesso tempo...