6 spunti per arredare la tua camera da letto moderna in modo originale

La camera da letto è una stanza della casa molto importante: è il luogo del riposo per eccellenza, che ci accoglie dopo una lunga giornata e nella quale passiamo i nostri momenti di relax per prendere una pausa.

Per questo motivo l’arredamento gioca un ruolo essenziale ed è importante sceglierlo con cura.

 

Se stai progettando la tua nuova casa o stai semplicemente pensando a un ammodernamento della camera matrimoniale, le domande e i dubbi saranno molti: come arredare una camera da letto moderna? Come creare un luogo esteticamente appagante e confortevole?

In questo articolo vogliamo darti 6 consigli per arredare una camera da letto moderna. In particolare, vedremo:

 

Come scegliere un arredamento moderno per a tua camera da letto

 

Arredare una camera da letto moderna: 6 consigli su come farlo in modo originale

Se sei in procinto di arredare la tua camera da letto, sicuramente avrai qualche dubbio. Ma non preoccuparti: qui di seguito ti spiegheremo come arredare una camera da letto moderna in modo originale, rendendoti più semplice tutto il processo.

 

1. Parti dallo stile e dalle dimensioni per arredare bene una camera da letto

La prima domanda che ci si pone è: come arredare bene una camera da letto?

Come prima cosa dovrai sapere che, al contrario di come si faceva una volta, non è più necessario abbinare alla perfezione tutti i mobili della stanza: nella camera da letto possono coesistere mobili di stili diversi, così come di finiture differenti.

In secondo luogo, bisogna considerare le dimensioni della stanza: arredare una camera da letto piccola sarà diverso, per questioni di spazio, rispetto ad una più grande, nella quale avrai sicuramente più libertà - ma anche la responsabilità di renderla il più accogliente possibile.

Quando si arreda una camera da letto piccola, ad esempio, bisogna evitare mobili troppo ingombranti o di colori molto scuri o pareti troppo piene, che rischierebbero di “appesantire” la stanza. Lo spazio va quindi sfruttato in modo ottimale.

Dall’altro lato, nell’arredare una camera da letto grande bisogna riempire la superficie in modo oculato. Ampi spazi permettono inoltre di creare degli angoli che di solito non si riescono ad inserire, come una libreria o una zona studio, oppure una postazione trucco.

Ricordati inoltre che il colore delle pareti, i tessili e i complementi d’arredo fanno una grande differenza.

In linea generale, oltre alle dimensioni pensa sempre allo stile che vuoi dare alla camera da letto e parti da lì. In questo modo, grande o piccola che sia, la stanza rispecchierà la tua personalità e sarà una perfetta zona di comfort, rilassante ed accogliente.

 

Come arredare bene una camera da letto

 

2. Scegli innanzitutto il letto matrimoniale e sfrutta la parete dietro per le decorazioni

Il letto matrimoniale è il punto focale di tutta la stanza e concentra su di sé tutta l’attenzione: per questo va scelto con criterio.

Le opzioni per un letto matrimoniale moderno sono tante: potresti orientarti su una testiera in pannello o imbottita, su un letto con o senza pediera, con giroletto imbottito o in laminato.

Se vuoi dare un impatto visivo immediato, puoi scegliere un letto con testata con pannelli sagomati, magari scelti abbinando colori diversi.

Lo stile che vuoi dare la stanza ti aiuterà a fare la scelta giusta.

Cerchi una soluzione salvaspazio? Potresti pensare ad un letto contenitore: sarà abbastanza ampio per riporre la biancheria da letto ed altri oggetti ingombranti che non trovano posto altrove.

 

Come decorare la parete dietro il letto matrimoniale

 

Cosa mettere sopra il letto matrimoniale?

La spazio sopra al letto matrimoniale si deve assolutamente sfruttare per collocare qualche elemento decorativo, che potrà dare carattere alla camera da letto in modo semplice ed immediato.

Ad  esempio, potresti pensare di appendere un bel quadro, oppure di installare una boiserie, oppure ancora di colorare la parete di una tinta diversa rispetto al resto della stanza, o utilizzare la carta da parati.

Le idee per decorare la parete dietro al letto sono a dir poco infinite: l’unico limite è la fantasia.

 

Trucchi per valorizzare al massimo una stanza

 

3. Cabina armadio o armadio?  Se necessario opta per i mobili componibili

La scelta tra armadio o cabina armadio può non essere così immediata e crea spesso indecisione in chi sta progettando la camera da letto.

Grazie alle soluzioni di arredamento componibile, la cabina armadio non richiede necessariamente di avere così tanto spazio a disposizione come si potrebbe pensare.

Un esempio è quello della cabina armadio angolare, capace di sfruttare a pieno la superficie della camera da letto, proprio perché posizionata nell’angolo tra due pareti contigue.

L’armadio ha certamente un ingombro da valutare, ma può rispondere alle esigenze di molti e completare la stanza rispecchiandone lo stile.

Come la cabina armadio, anche l'armadio può essere componibile ed occupare poco spazio, consentendo di scegliere tra varie tipologie a seconda dei metri quadri a disposizione: ad esempio, un armadio angolare o con ante scorrevoli risulta perfetto anche per una camera da letto piccola.

In definitiva, la scelta tra cabina armadio o armadio è da valutare a seconda dei propri gusti e delle esigenze personali, insieme allo stile che si vuole dare alla stanza.

Dove mettere l’armadio in camera da letto?

Ecco un’altra domanda che emerge spesso dopo aver risolto i primi dubbi: come comportarsi riguardo al posizionamento dell’armadio?

La posizione migliore per l’armadio in camera da letto è vicino alla porta, cercando di sfruttare l’intera parete ed assicurandosi che le ante possano aprirsi senza creare ingombro.

 

Come arredare una camera da letto grande

 

4. Valuta la scelta del comodino: classico, con piano in vetro o wallbox?

Quale comodino scegliere per una camera da letto moderna?

Le opzioni in commercio sono tante: a seconda dello stile che vuoi dare alla stanza, potresti preferire un comodino classico con cassetti, oppure optare per un tavolino con piano in vetro per un tocco contemporaneo.

Un’altra scelta potrebbe essere quella di installare dei wallbox in appoggio o sospesi, oppure di scegliere un comodino con più moduli, orientabili a tuo piacimento.

Ricorda di scegliere un comodino della stessa altezza del letto oppure leggermente più basso, per una questione di praticità.

 

Consigli per arredare una camera da letto moderno

 

5. Aggiungi il comò, la madie, le specchiere e i wallbox dopo gli arredi principali

Se dopo aver scelto gli arredi essenziali, ovvero il letto, l’armadio e il comodino, rimane ancora spazio, aggiungere comò, madie, specchiere e wallbox, può rappresentare un’occasione in più per dare alla stanza un tocco di stile aggiuntivo.

Puoi scegliere un comò classico, oppure un comò con cassetti a vassoio sovrapposti.

Un’alternativa al comò è rappresentata dal settimino, che si sviluppa in altezza anziché in larghezza, così da occupare meno spazio.

Anche le madie costituiscono un elemento d’arredo per personalizzare una camera da letto moderna qualora avanzi spazio dopo avere scelto gli arredi principali.

Le specchiere, oltre a svolgere la loro funzione, possono essere dei veri e propri pezzi d’arredamento, soprattutto se inseriti in una cornice particolare.

Infine, i pensili sospesi come i wallbox possono contribuire a riempire la superficie di una parete e completare la stanza con stile, senza “rubare” spazio a terra.

 

Quali sono le migliori idee per arredare la propria camera da letto

 

6. Scegli l’illuminazione per creare l’atmosfera giusta in camera da letto 

La scelta dell’illuminazione per la camera da letto è molto importante, soprattutto per creare l’atmosfera giusta.

Puoi scegliere di installare un lampadario e renderlo un vero e proprio pezzo d’arredamento, oppure mettere delle plafoniere, delle applique o dei faretti.

Un’altra lampada essenziale per la camera da letto è quella del comodino.

Puoi usare anche altri punti della stanza per le illuminazioni, optando per una piantana oppure per una abat jour  da mettere sopra al comò.

 

Come scegliere la migliore illuminazione per la camera da letto

 

Progettare ed arredare la camera da letto con l’aiuto dei professionisti

In questo articolo ti abbiamo dato delle idee su come arredare una camera da letto matrimoniale moderna in modo da renderla originale e adatta alla tua personalità.

Per orientarti nell’infinità di opzioni presenti sul mercato, scegliere un’azienda di cui ti fidi è sempre la soluzione migliore.

Gli esperti di settore saranno infatti capaci di guidarti nel trovare l’arredamento più adatto alle dimensioni della tua camera da letto, nella scelta dei colori e dei mobili più moderni a seconda del tuo gusto e delle tue necessità.

Il team di Moretti Compact è composto da professionisti che ti accompagneranno passo per passo nella progettazione dell’arredo per la tua camera da letto.

Scegliere un prodotto Moretti Compact significa acquistare mobili di qualità, 100% made in Italy, componibili e personalizzabili nei colori e nelle finiture, così da avere una camera da letto completa, moderna e funzionale.

 

Trucchi per valorizzare al massimo una stanza

Torna al Blog

Articoli correlati

La cameretta Montessori: consigli, regole e guida completa

Se hai intenzione di arredare o rinnovare la cameretta del tuo bambino ma non hai ancorale idee...

L’illuminazione della cameretta: 5 consigli per una stanza allegra e luminosa

  Quando ci si trova ad arredare un’abitazione bisogna prestare molta attenzione alla cameretta...

Camerette con due letti a terra: le proposte Moretti Compact

  Quanto è difficile realizzare una cameretta con due letti a terra? Un ambiente pensato per essere...