6 consigli per creare un angolo giochi per bambini in casa

Quando non è possibile uscire all’aria aperta uno spazio in casa dove giocare in tranquillità è fondamentale per i bambini.

Per questo, per i genitori è indispensabile organizzare gli spazi della casa in modo che i figli possano giocare e divertirsi anche tra le mura domestiche.

Senza dubbio la cameretta è per eccellenza lo spazio ideale dove allestire l’angolo giochi per bambini in casa, essendo il loro ambiente personale. Ma è anche vero, però, che in casa spesso ci sono molti piccoli spazi non utilizzati o poco sfruttati che potrebbero diventare delle zone gioco davvero funzionali.

In ogni caso, sia che si tratti di una stanza da arredare da zero o di uno spazio qualsiasi della casa da trasformare in zona giochi, è importante progettarlo con cura per realizzare un angolo giochi funzionale ma soprattutto sicuro

Inoltre creare un’area preposta al gioco ti permette di gestire al meglio lo spazio domestico e di organizzare il tempo che trascorri in casa con i tuoi bambini. 

Ma come realizzare la stanza dei giochi? Cosa mettere in una sala giochi in casa? Per rispondere a queste e ad altre domande simili, ecco alcuni chiarimenti e consigli per progettare in modo facile e pratico lo spazio giochi per i tuoi bambini in casa:

 

Come creare un angolo giochi per un bambino in casa

 

Perché è importante creare un angolo giochi per i bambini in casa

Fin dalla nascita il gioco è un’attività fondamentale per la crescita psico-fisica dei bambini: per loro giocare è a tutti gli effetti uno strumento educativo indispensabile perché li aiuta a sviluppare la creatività e a sperimentare le capacità cognitive.

Questo è uno dei primi motivi per cui è necessario che i bambini abbiano in casa un’area dove possano giocare da soli o in compagnia dei loro amici, ma non solo. 

È importante anche che i genitori giochino insieme a loro, sia per trascorrere del tempo insieme e consolidare così la relazione bambino-adulto sia per creare un momento educativo fondamentale.

Proprio per queste ragioni, quindi, è indispensabile realizzare un’area giochi che sia adatta a loro  e  in cui i bambini possano sperimentare in totale libertà e sicurezza durante tutta la loro crescita. 

 

Trucchi per valorizzare al massimo una stanza

 

Angolo giochi per bambini in casa: 6 utili consigli 

Per realizzare al meglio una stanza o un’area giochi in casa, è necessario tenere presente alcune caratteristiche. Dunque devi procedere per step, tenendo conto degli aspetti fondamentali che non possono mancare per avere uno spazio giochi in casa che sia utile per i tuoi bambini.

Ecco come fare in modo facile con 6 utili consigli.

 

1. Individua lo spazio ideale in casa per creare un’area giochi funzionale

Scegliere lo spazio in casa da destinare al gioco dei bambini è il primo passo

L’area giochi deve essere compresa in una zona delimitata, non per limitare le attività di gioco dei bambini ma per far sì che la sua funzione sia chiara e facilmente riconoscibile da parte loro.

Questo vale anche quando devi creare un’area gioco nella cameretta, ovvero l’ambiente più indicato a questo scopo.

Ma come arredare una stanza per il gioco? La cameretta deve essere organizzata al suo interno in più aree funzionali per consentire di dormire, studiare e appunto giocare.

Senza dubbio, nella progettazione gioca un ruolo fondamentale il tipo di arredamento che scegli. Infatti per non limitare lo spazio da destinare al gioco, ad esempio, meglio preferire mobili salvaspazio per la cameretta.

 

Come allestire un angolo giochi per una bambina

 

2. Organizza lo spazio in diverse zone gioco

Per avere un’area gioco in casa pratica è necessario organizzarla in più spazi dedicati alle diverse attività.

La scelta di quali attività inserire all’interno della zona giochi dipende molto dalla fascia di età dei tuoi bambini e ovviamente va a modificarsi nel corso del tempo, man mano che crescono.

Ad esempio un angolo giochi per bambini in casa può prevedere una zona da dedicare al disegno oppure una zona lettura con tanto di libreria e i libri preferiti dei tuoi figli.

 

3. Scegli mobili a misura di bambino 

Come arredare una stanza da gioco? È indispensabile scegliere mobili a misura di bambino quindi facilmente accessibili.

Dunque preferisci librerie e scaffali bassi, per intenderci ad altezza di bambino, in modo che i tuoi figli siano totalmente autonomi quando si trovano nella loro area giochi.

Inoltre con mobili e contenitori accessibili ai bambini sarà anche più semplice educarli a mettere in ordine una volta terminato di giocare.

 

Come arredare una stanza da gioco

 

4. Crea un angolo giochi che cresca con i bambini 

I bambini crescono e con essi cambiano anche i giochi.

Di conseguenza l’angolo gioco dei tuoi figli si deve modificare con il passare del tempo per essere al passo dei nuovi interessi e delle attività che li interessano.

Quindi, quando organizzi una zona giochi per i bambini, è fondamentale pensare a lungo termine e scegliere soluzioni che siano modificabili nel corso degli anni. 

 

stanza-giochi-per-bambini

 

5. Punta alla sicurezza dell’area giochi

La sicurezza dei bambini deve essere sempre al primo posto anche quando si gioca.

Questo vuol dire eliminare qualsiasi tipo di pericolo che si possa presentare nell’angolo giochi per bambini in casa.

Ad esempio i bambini adorano giocare stando a terra quindi usa un tappeto antitrauma a puzzle o a rotolo per attutire i loro movimenti ed evitare che si facciano male. 

Inoltre è fondamentale scegliere mobili di qualità resistenti, atossici e che presentino tutti i meccanismi di sicurezza per evitare incidenti

 

6. Personalizza con i bambini la zona gioco 

L’angolo o la stanza dei giochi per bambini deve rispecchiare la loro personalità.

Coinvolgi, perciò, i tuoi bambini nell’organizzazione della loro area giochi. In questo modo riuscirai a creare uno spazio veramente accogliente in cui i tuoi figli si sentano a proprio agio e circondati dalle cose che più amano e dai giochi che più li divertono.

 

Come allestire un angolo giochi nella stanza

 

Stanza giochi per bambini in casa: funzionalità, sicurezza e tanto divertimento

Giocare è l’attività più amata di ogni bambino e la casa deve soddisfare questo bisogno.

Infatti anche tra le mura domestiche i bambini devono poter avere uno spazio dove giocare e divertirsi in totale sicurezza. 

È fondamentale, quindi, capire come arredare una stanza giochi per bambini o trasformare uno spazio inutilizzato della casa nell’area gioco. 

In entrambi i casi è necessario individuare uno spazio adeguato, sia esso la cameretta o altro ambiente, e renderlo ideale per il gioco.

Per organizzare l’angolo giochi per i bambini in casa è necessario adottare criteri organizzativi pratici, dividendo l’area scelta in piccole zone dedicate ad una specifica attività. 

Inoltre un’attenta scelta dell’arredamento da utilizzare per arredare lo spazio giochi è indispensabile per garantire un’area giochi funzionale ma anche sicura.   

Mobili a misura di bambino permetteranno ai tuoi figli di fruire in maniera autonoma del loro spazio gioco. Mobili di qualità e resistenti permetteranno di giocare senza pericolo di farsi male.
Ovviamente non deve mai mancare la creatività e la personalizzazione della zona gioco, così da renderla accogliente e funzionale sulla base delle esigenze e preferenze dei tuoi bimbi.

 

Trucchi per valorizzare al massimo una stanza

Torna al Blog

Articoli correlati

Pro e contro letto contenitore per cameretta: 5 aspetti a cui non avevi mai pensato

Per ottimizzare lo spazio in casa si è costantemente alla ricerca di soluzioni d’arredo pratiche,...

6 motivi per cui acquistare camerette ad angolo per bambini e ragazzi

Lo spazio da destinare alla cameretta di bambini e ragazzi può essere di qualsiasi tipologia e...

8 step per realizzare la cabina armadio su misura perfetta per casa tua

Un tempo la cabina armadio era un sogno spesso irrealizzabile, mentre oggi è diventata una...