Comodini per la cameretta: meglio sospesi, con piedi o con ruote?

Arredare la cameretta dei propri figli rappresenta un’esperienza entusiasmante e una sfida al tempo stesso.

Trovare una soluzione bella e funzionale può risultare più difficile del previsto, soprattutto quando si ha a disposizione poco spazio che deve essere ottimizzato al meglio.

Il letto e l’armadio sono i mobili più importanti e ingombranti su cui si concentra la maggior parte dell’attenzione, per poi passare all’eventuale zona studio, indispensabile per rendere la cameretta completa e perfettamente funzionale per i bambini e i ragazzi.

Esistono, tuttavia, altri elementi da non sottovalutare sia per la loro funzione pratica sia per la loro capacità di conferire uno stile unico e personale alla stanza: parliamo dei comodini per la cameretta.

Diversi per forme, dimensioni, stili e colori, anche i comodini vanno scelti accuratamente in modo che siano in linea con il mood complessivo della cameretta e proporzionati rispetto allo spazio in cui devono essere inseriti.

In questo articolo ci occuperemo proprio di questi mobili, a volte sottovalutati, sia per quanto riguarda la loro funzione pratica che per l’impatto estetico che possono regalare, scoprendone le varie tipologie e come sceglierle in base al proprio ambiente.

In particolare vedremo:


comodini-colorati

 

Come scegliere il comodino? Partire dalle dimensioni 

Prima di prendere in considerazione l’aspetto estetico, che dipenderà dallo stile generale della stanza e dal gusto personale, una prima valutazione da fare per scegliere i comodini per la cameretta riguarda le dimensioni.

Il criterio è che non esistono regole valide per tutte le camerette allo stesso modo, ma si devono considerare diversi elementi:

  • Dimensioni del letto: i comodini, infatti, non dovrebbero essere né troppo grandi né troppo piccoli rispetto al letto in modo tale da rispettare le proporzioni complessive della camera
  • Dimensioni della stanza
  • Spazio disponibile tra il letto e il muro: se è ridotto questo influenzerà ovviamente la scelta delle dimensioni dei comodini per la cameretta, che dovranno essere più piccoli

Se è vero che l’arredamento permette di personalizzare la cameretta dei bambini in base ai loro gusti e alla loro personalità, è altrettanto necessario che sia pratico e funzionale.

Proprio per questo motivo, per quanto riguarda i comodini per la cameretta, è fondamentale che siano comodi per i tuoi figli.

Vediamo allora qual è l’altezza più giusta dei comodini per bambini e ragazzi.

 

comodini-con-cassetti

 

Quanto deve essere alto il comodino rispetto al letto?

Oltre che per una questione estetica, il buon senso suggerisce che l’altezza dei comodini non dovrebbe superare quella del letto (considerando anche il materasso).

Questo perché devono rendere il più agevoli possibili le operazioni che i tuoi figli svolgono quotidianamente (ad esempio, accendere e spegnere l’abat jour e la sveglia, o riporre il libro che leggono prima di addormentarsi, semplicemente allungando un braccio).

Per questo motivo un comodino troppo alto rispetto all’altezza del letto si rivelerebbe particolarmente scomodo.

In generale, le misure dei comodini variano tra:

  • 35 e 70 cm di larghezza 
  • 20 e 70 cm di altezza
  • 30 e 50 cm di profondità

Per quanto riguarda l'ultimo punto, c’è da tenere presente che una profondità eccessiva renderebbe più scomodo salire e scendere dal letto.

 

comodini-per-bambini

 

Come abbinare i comodini?

Come abbiamo già detto, i comodini per la cameretta devono inserirsi armonicamente nel contesto complessivo della stanza, sia per quanto riguarda le dimensioni che per la scelta cromatica. 

Dunque, per la scelta dei comodini, come per quella dell’arredamento della cameretta in generale, la fase della progettazione è fondamentale.

Senza un progetto a monte, infatti, si rischia di dar vita a una stanza dove lo spazio non risulta ben organizzato, un po’ caotico, poco accogliente per i tuoi figli e poco funzionale.

 

comodini-per-ragazzi

 

Fatta questa doverosa premessa, indispensabile per non commettere errori quando si arreda la cameretta, non va dimenticato che i comodini permettono di dare spazio alla fantasia e alla creatività.

Ad esempio, nel caso di una cameretta dai toni neutri si può optare per comodini colorati in contrasto che diano un tocco di carattere e originalità.

Guardando il lato pratico, i comodini con cassetti consentono di ricavare spazio contenitivo mentre un comodino sospeso moderno, oltre a essere di maggiore impatto sotto il profilo estetico, permette di guadagnare spazio a terra qualora si abbia a che fare con una metratura limitata.

 

comodino-moderno-sospeso

 

Comodini per la cameretta: meglio sospesi, con piedi o con ruote?

Anche in questo caso, non esiste una regola universale per orientarsi tra comodini per la cameretta sospesi, con piedi o con ruote.

Molto dipende dal gusto personale e dal contesto in cui questi elementi andranno inseriti.

Tuttavia, per scegliere la tipologia di comodini per la cameretta più adatti alle tue esigenze, può esserti utile tenere a mente questa differenza:

  • Il comodino classico e quello su ruote possono, volendo, essere spostati facilmente in un'altra posizione.
  • Il comodino sospeso, essendo fissato a parete, non è facile da spostare. Tuttavia, presenta il vantaggio di guadagnare spazio a terra (e quindi potenzialmente più adatto a una stanza piccola) e di essere esteticamente più moderno e decorativo.

Ciò premesso a te, o meglio a voi, la scelta!

Se stai scegliendo i comodini per la cameretta dei tuoi figli e non sai ancora come orientarti ti suggeriamo alcune soluzioni di comodini Moretti Compact da cui prendere spunto.

 

Guida come abbinare in armonia elementi cameretta

 

1. Comodino classico a due cassetti

In questa composizione di camera per una ragazza, con una prevalenza di colori forti, come il mora, il senape e il prugna, si è optato per un comodino classico a due cassetti con piedi nobilitato bianco luce, che fa pendant con la cabina armadio.

I due cassetti sono comodi perché offrono ulteriore spazio contenitivo, mentre la scelta cromatica del bianco consente di dare un senso di ordine e di smorzare i toni forti del resto della stanza.

 

2. Comodino moderno sospeso e colorato

Questa composizione divertente e colorata trova il suo perfetto equilibrio con il comodino per la cameretta sospeso laccato verde cedro, reso ancor più originale dalla particolare maniglia bianca.

Il cassetto permette di tenere in ordine, ad esempio, i libri che tuo figlio legge prima di dormire. 

Infine, lo spazio libero a terra rende questa soluzione estremamente “leggera”

 

comodini-alti

 

3. Comodino doppio sospeso

Un'idea di comodino per la cameretta fuori dall’ordinario è quella proposta in questa composizione.

Il comodino si compone di un wallbox a giorno laccato grafite sul quale poggia un altro wallbox con cassetto giallo papaya. La scelta cromatica è in tinta con il resto dell’arredo e dei complementi.

Il wallbox è utile per tenere tutto ciò che serve a portata di mano, mentre il cassetto può essere utilizzato per riporre piccoli oggetti e tenere la cameretta ordinata.

 

4. Comodino con wallbox e piedi in metallo

In questa composizione il classico comodino con piedi acquisisce una nuova veste.

Ai due piccoli cassetti bianchi è affiancato un wallbox rosa ciclamino in tinta con le maniglie, mentre i piedi in metallo danno un tocco moderno e di design.

 

cassettiera-comodino

 

5. Comodino wallbox su ruote

Una proposta originale quella di questa composizione dove il comodino per la cameretta è realizzato con due wallbox sovrapposti, uno con cassetto e l’altro aperto a giorno

La novità sta nella possibilità di far assumere al comodino posizioni diverse ruotando i due wallbox, grazie alla presenza tra i due moduli di un perno con un disco di feltro che consente di ruotare, senza alcun attrito, gli elementi e disporli nella posizione che più ti piace.

Inoltre, le ruote consentono di spostarlo facilmente all'occorrenza.

 

6. Comodino su piedi con elementi sfalsati

Una soluzione inusuale e dinamica quella proposta in questa composizione.

I due wallbox che compongono il comodino, declinati in due finiture differenti, sono posizionati l’uno sull'altro in modo sfalsato. Questo consente di creare una composizione estremamente dinamica che, tuttavia, richiede uno spazio abbastanza ampio in larghezza.

Il risultato è un comodino per ragazzi che conferisce una grande personalità alla cameretta.

 

como-per-cameretta

 

7. Wallbox a giorno e L-box al posto del comodino

Cosa mettere al posto del comodino? 

L’idea alternativa viene da questa composizione, dove al posto del comodino trova spazio un gruppo composto da wallbox a giorno e L-box in metallo dal design semplice e moderno, divertente e colorato che piacerà tantissimo ai tuoi figli.

 

Come scegliere il comodino giusto? Conclusioni

Abbiamo visto come la scelta dei comodini per la cameretta richieda di tenere in considerazione diversi fattori, quali lo stile dell’arredamento, le dimensioni della stanza e, in particolare, l’altezza del letto.

Fatte queste dovute valutazioni prediligi le soluzioni che più rispondano ai tuoi gusti e a quelli dei tuoi figli.

Le soluzioni in commercio sono davvero tante, belle e colorate. Nella scelta tuttavia, oltre all’estetica e alla funzionalità, non trascurare di considerare un’altra componente essenziale quando si tratta di arredare la cameretta, soprattutto quando è destinata ad ospitare dei bambini piccoli: la sicurezza.

Sicurezza che dipende dalla qualità dei materiali utilizzati e della ferramenta come anche, ad esempio, delle chiusure rallentate laddove nel comodino siano presenti cassetti, onde evitare che i tuoi figli possano farsi male.

Perché, ricorda, la cameretta deve consentire ai bambini di muoversi in totale libertà e tranquillità.

 

Guida come abbinare in armonia elementi cameretta

 

Torna al Blog

Articoli correlati

Cameretta sicura ed eco-friendly: ecco come con Moretti Compact

Tante sono le preoccupazioni che un genitore può avere nello scegliere la cameretta dei propri...

Camerette con due letti e poco spazio: come scegliere la soluzione più adatta ai tuoi figli

Arredare una cameretta piccola per il proprio figlio e capire come sfruttare il più possibile lo...

6+1 idee di scrivania con doppia postazione per la cameretta condivisa dei tuoi figli

Quando un solo figlio ha a disposizione una cameretta tutta per sé, la scelta dell’arredo è...