Cubi da parete, idee per uno spazio bello e funzionale

Cubi da parete, idee per uno spazio bello e funzionale? Leggi l’articolo per scoprire perché inserire i wallbox nella cameretta e 3 idee da cui prendere spunto.

I cubi da parete (noti anche come mensole a cubo o wallbox) sono diventati un must nell'arredamento della cameretta dei bambini. 

A giorno, chiusi o dotati di cassetti, oltre a offrire un divertente tocco decorativo, sono una soluzione funzionale per l’organizzazione dello spazio, spesso ridotto, di una cameretta. 

Possono ospitare libri, giocattoli, oggetti decorativi e molto altro ancora, aiutandoti a mantenere la stanza in ordine. Potrai, inoltre, personalizzarli in base ai gusti dei bambini o dei ragazzi e allo stile e ai colori della stanza. 

Se stai pensando di inserire dei wallbox nella cameretta dei tuoi figli, in questo articolo ti forniremo 3 idee di cubi da parete originali, per trasformare la cameretta in uno spazio accogliente e organizzato.

In particolare vedremo:


Cubi da parete, 3 idee originali

Prima di entrare nel dettaglio delle nostre 3 idee di cubi da parete, vediamo tutti i vantaggi di questi intelligenti complementi d’arredo per creare pareti della cameretta personalizzate e funzionali.

Partiamo dall’estetica. Inserire nella stanza dei tuoi figli cubi da parete colorati significa aggiungere un elemento decorativo, che donerà alla stanza un aspetto contemporaneo e originale.

Inoltre, questi cubi sono disponibili in diverse dimensioni, forme e colori, e questo consente una personalizzazione totale per adattarsi allo stile della cameretta.

Ma non si tratta solo di design: le moderne idee di cubi da parete offrono innumerevoli vantaggi a livello pratico e funzionale. In particolare: 

  • Sono estremamente versatili e possono essere utilizzati per diversi scopi (ad esempio, come librerie o scaffali per giocattoli e altri oggetti).
  • Aiutano a ottimizzare lo spazio: sfruttando le pareti in altezza le mensole a cubo permettono di lasciare la superficie a terra libera per il gioco e altre attività. 
  • Sono facili da installare e possono essere posizionati a diverse altezze in base ai gusti e alle necessità.
  • Si adattano alle esigenze dei bambini man mano che crescono, garantendo che il loro spazio rimanga funzionale nel tempo.

Infine quello che, forse, non avevi considerato è che le giuste idee di cubi da parete possono contribuire a stimolare l’autonomia e la creatività dei tuoi figli. Organizzare i wallbox può essere, infatti, un'attività creativa divertente che li coinvolge e li responsabilizza nella gestione del loro spazio. 

 

 

1. Arredare la parete con cubi

Questa composizione è la dimostrazione dell’estrema versatilità delle mensole a cubo. In questo caso diventano le protagoniste dell’arredamento, sia nella zona notte che nella zona studio.

Come vedi, ad eccezione della cabina armadio e del divano letto, abbiamo sviluppato tutto il progetto proprio sui cubi da parete.

Una combinazione di wallbox a giorno di diverse dimensioni e di cubi con cassetti affiancati al letto, svolge la funzione di vani porta oggetti e, allo stesso tempo, di comodino. Il tutto in un’unica composizione che sfrutta le pareti in altezza senza alcun ingombro a terra.

 

cubi-parete-idee-moretti-compact-kc308

Parete arredata con i cubi Moretti Compact - Composizione KC308

 

Concetto analogo è quello che abbiamo sviluppato per organizzare la zona studio. A destra, due wallbox, uno più grande aperto a giorno e uno piccolo con un cassetto, chiudono il piano scrivania sospeso. Sopra la scrivania, altri due cubi offrono ulteriore spazio contenitivo. I tuoi figli potranno così tenere a portata di mano tutto ciò che serve per lo studio.

In questo modo, è possibile rendere perfettamente funzionale anche lo spazio più ridotto, dove inserire una libreria o delle cassettiere diventerebbe difficile.

 

2. Creare una composizione con cubi e mensole

In questa composizione, abbiamo progettato tutta la zona studio con una combinazione di cubi e mensole per creare una parete perfettamente attrezzata.

L’alternanza di cubi da parete aperti e chiusi consente di guadagnare tanto spazio dove riporre i libri e gli oggetti con cui i tuoi figli vogliono abbellire la loro stanza, ma anche per nascondere ciò che si vuole sottrarre alla vista. Pensiamo, ad esempio, al materiale scolastico che può essere riposto nei wallbox chiusi.

Come vedi, il piano scrivania poggia sopra una composizione di wallbox aperti e chiusi di altezze e larghezze diverse. Inoltre, è posizionata in modo da catturare tutta la luce naturale che circola per la stanza.

 

cubi-parete-idee-moretti-compact-kc312

Cameretta con cubi e mensole Moretti Compact - Composizione KC312

 

I cubi sono i protagonisti anche del comodino composto da due wallbox sovrapposti: a terra uno aperto a giorno e uno con cassetto al di sopra. 

 

3. Utilizzare cubi da parete chiusi

Come ti abbiamo detto e mostrato, i cubi da parete si contraddistinguono per la loro estrema versatilità e componibilità. E sono proprio queste caratteristiche il principale punto di forza di questi arredi.

Ad esempio, sovrapponendo due o più cubi chiusi è possibile comporre comodini, cassettiere e settimini unici e originali.

Come in questa composizione dove, al posto del classico comodino, abbiamo realizzato una composizione di due cubi con cassetto sovrapposti e sfalsati.

 

cubi-parete-idee-moretti-compact-kc302

Comodini con cubi da parete chiusi Moretti Compact - Composizione KC302

 

Una delle tante idee di cubi da parete pensate per chi non ama la banalità e cerca soluzioni inedite e originali.

Il concetto di mensole a cubo è perfettamente in linea con l’estrema componibilità dei nostri arredi che, partendo da elementi base, studia e mette insieme soluzioni sempre nuove.



Come scegliere la giusta disposizione dei cubi da parete?

I cubi da parete sono un’idea semplice, ma altrettanto geniale, per rendere lo spazio bello e pratico. Ma scegliere la giusta disposizione dei wallbox nella cameretta può fare la differenza tra uno spazio funzionale e uno disorganizzato.

La prima cosa che dovresti fare è tenere conto dello spazio che hai a disposizione. Questo ti aiuterà a determinare quante unità potrai inserire senza sovraccaricare la stanza.

Tieni, infatti, presente che la disposizione dei cubi dovrebbe essere pratica, ma anche esteticamente piacevole e in armonia con il resto della cameretta.

Ciò premesso, ecco alcuni consigli su come scegliere la giusta disposizione dei cubi da parete:

  • Posiziona i cubi a un'altezza accessibile per i tuoi bambini, in modo che possano raggiungere i giocattoli o i libri senza bisogno di assistenza;
  • Crea zone tematiche: se la cameretta ha diverse funzioni, come area giochi e zona studio, considera di creare diverse zone tematiche con i cubi;
  • Sfrutta la verticalità: puoi impilare i cubi posizionandoli uno sopra l'altro;
  • Pensa a lungo termine, scegliendo una disposizione che possa adattarsi al crescere dei tuoi bambini.

Infine, per dare vita alle tue composizioni di cubi da parete, non dimenticare di prestare attenzione alla qualità dei materiali con cui i wallbox sono realizzati, affinché siano sicuri per la salute dei tuoi figli e sostenibili per l’ambiente. Proprio come quelli che ti proponiamo noi di Moretti Compact.

 

Torna al Blog

Articoli correlati

Libreria per cameretta: 5 idee funzionali e salvaspazio

Devi scegliere la libreria per la cameretta dei bambini? Leggi l’articolo per scoprire 5 idee...

Angolo lettura per bambini: 3 idee per crearne uno perfetto

Angolo lettura per bambini in casa? Scopri perché è importante crearne uno e 3 idee divertenti e...

Ufficio in casa da progettare? 4 idee

Vuoi un ufficio in casa e non sai da dove cominciare la progettazione degli arredi? Scopri le...