6 segreti per organizzare l’armadio e ottenere più spazio

Partiamo da una premessa: l’armadio rappresenta senza dubbio uno degli elementi più importanti di una camera da letto, perché da questo arredo dipenderà gran parte della funzionalità della stanza in termini di ordine e di praticità.

Tuttavia, quando ci si trova a dover affrontare la scelta dell’armadio per la cameretta dei bambini, soprattutto se è la prima volta che si arreda una casa o se si tratta di un primo figlio, il rischio di commettere errori di valutazione è più alto di quanto si possa immaginare.

Perché, dal momento che si tratta della stanza dei bambini, si potrebbe essere più concentrati a considerare solo elementi come l’estetica e la scelta dei modelli e dei colori per regalare ai propri figli una cameretta da sogno.

Se, però, è senz’altro giusto prestare attenzione ai tuoi gusti e a quelli dei tuoi figli, per non rimpiangere la scelta fatta quando sarà ormai troppo tardi, è fondamentale tenere a mente che l’interno dell’armadio è importante almeno tanto quanto l’esterno.

Del resto è noto come i bambini e i ragazzi abbiamo davvero tante cose da sistemare nella cameretta: non solo vestiti ma anche, ad esempio, giocattoli, libri e accessori per lo sport.

Altro aspetto da considerare, e come genitore senz’altro lo sai bene, è che quello dell’ordine è uno dei temi che possono mandarti letteralmente fuori di testa perché se i bambini sono piccoli toccherà a te sistemare la cameretta e se sono, invece, più grandi non sempre saranno davvero collaborativi.

Per questo motivo, oltre ad armarti di pazienza e a responsabilizzare i tuoi figli riguardo alla necessità di mettere a posto la loro stanza, cerca di semplificarti la vita scegliendo con attenzione le soluzioni giuste per l’organizzazione dell’armadio.

In questo articolo scopriremo quali sono le caratteristiche che un armadio deve possedere, le principali tipologie di armadio salvaspazio e i 6 segreti per organizzare l’armadio sistemando tutte le cose dei tuoi figli in modo ordinato e senza impazzire!

In particolare vedremo:

 

armadio-interno

 

Come organizzare l'armadio con poco spazio a disposizione?

Partiamo da questa domanda perché, molto spesso, quando si deve progettare la cameretta dei bambini, uno dei fattori più problematici delle abitazioni moderne è proprio quello dello spazio limitato, soprattutto per la cameretta dei bambini.

Per questo, prima di tutto è indispensabile individuare la giusta soluzione di armadio salvaspazio.

Quindi, prima di procedere per capire come organizzare l’armadio in modo ottimale, vediamo alcuni suggerimenti utili da seguire in modo da ricavare più spazio possibile anche laddove le dimensioni della cameretta potrebbero far sembrare l’impresa irrealizzabile:

 

1. Scegliere soluzioni che permettano di sfruttare lo spazio in altezza

Quando le dimensioni della cameretta sono ridotte, è fondamentale pensare a progetti che consentano di ottimizzare lo spazio disponibile. 

Una di queste è certamente quella di sfruttare lo spazio in altezza.

 

armadio-interno-ordinato

 

2. Scegliere un armadio poco ingombrante

Se è vero che poter disporre di un armadio capiente è indispensabile, è altrettanto vero che la cameretta dei bambini ha bisogno anche di una zona dedicata al gioco e allo studio per cui l’armadio non può occupare l’intera stanza.

Dunque, l’obiettivo è individuare la soluzione che permetta di tenere l’armadio ordinato contenendo tutte le cose dei tuoi figli ma anche che garantisca il minor ingombro possibile.

È questa la vera sfida che dovrai affrontare per scegliere l’arredamento di una cameretta di pochi metri quadri.

 

armadio-ordinato

 

3. Scegliere un armadio pratico e multifunzione 

Il guardaroba perfetto deve permetterti di poter sistemare tutti i vestiti e gli accessori dei tuoi figli.

La scelta deve, dunque, orientarsi verso proposte di arredo che permettano una divisione interna dell’armadio in base alle tue specifiche esigenze.

La possibilità di personalizzare il guardaroba con ripiani, cassetti e scomparti vari è fondamentale per permettere a te e ai tuoi figli di sistemare e ritrovare le cose facilmente.

Le camerette multifunzione sono la risposta del mercato dell’arredamento alle esigenze delle famiglie legate ai problemi di spazio perché consentono di scegliere pochi elementi di arredo capaci di svolgere più funzioni differenti.

 

attrezzatura-interna-armadio

 

4. Optare per un arredo essenziale e moderno

Un fattore di cui dovresti tenere conto quando scegli l’arredo è quello di progettare una cameretta che cresca con i tuoi figli.

Quindi, in fase di acquisto dell’arredo per la cameretta, prediligi un armadio dalle linee pulite ed essenziali perché, oltre ad avere una percezione visiva di minore ingombro rispetto a modelli più elaborati, si adatterà meglio alle diverse fasi della vita dei tuoi bambini.

Viste le linee guida generali, vediamo ora quali sono le principali tipologie di armadi salvaspazio.

 

cabina-armadio

 

Quale armadio scegliere per la cameretta?

Abbiamo detto che, soprattutto quando si ha a che fare con una cameretta piccola, sfruttare ogni centimetro disponibile è un elemento di cui si deve assolutamente tenere conto.

In questo senso, i mobili componibili per camerette, come quelli proposti da Moretti Compact, permettono di realizzare composizioni anche molto differenti, utilizzando moduli standard di diverse dimensioni, consentendoti di ottenere una cameretta completamente personalizzata e estremamente funzionale.

Ad esempio, per quanto riguarda gli armadi, potrai definire non solo il tipo di struttura, di cui parleremo tra poco, ma potrai anche scegliere tra tante idee per l’interno che ti aiuteranno a decidere come organizzare l’armadio dei tuoi figli.

Vediamo allora alcune tipologie di composizione che ti permetteranno di ottenere più spazio.

 

cabina-armadio-stagione

 

1. Camerette a ponte

Questa soluzione è costituita da una struttura con il letto a terra e l’armadio sopra, sistemato appunto “a ponte”, per sfruttare lo spazio in alto lungo le pareti, per concentrare sulla stessa parete due funzioni diverse: quella di contenimento e quella del riposo.

In questo modo, oltre a ricavare un armadio capiente e funzionale, avrai molto spazio libero nella cameretta dove i bambini potranno giocare o fare i compiti.

Non solo: esistono soluzioni davvero intelligenti per integrare nella struttura una scrivania, una libreria e uno o più letti salvaspazio.

Qualora tu decida di optare per questo tipo di soluzione è importante sapere quali sono le misure della cameretta a ponte ideali per la stanza dei tuoi figli.

 

cambio-stagione

 

2. Armadio in struttura a soppalco

Le camerette a soppalco presentano molti vantaggi perché l’armadio è integrato alla struttura e può essere disposto in modo differente in base a diverse combinazioni. 

A prescindere dalla tua scelta, che sia di posizionare nella struttura a soppalco due letti oppure un armadio nella parte inferiore, questo tipo di soluzione ti permetterà di guadagnare tantissimo spazio.

 

cambio-stagione-cabina-armadio

 

3. Armadio angolare per la cameretta

Un armadio ad angolo è un’ottima scelta perché consente, sfruttando due pareti affiancate, di ottenere un guardaroba capiente e, al tempo stesso, compatto e poco ingombrante che potrai attrezzare internamente in modo vario e completo a seconda delle tue necessità.

Tra le soluzioni angolari, la cameretta a ponte ad angolo permette di unire salvaspazio e originalità.

 

cassettiera-armadio

 

4. Cabina armadio

Un’altra soluzione intelligente, bella ed estremamente funzionale è scegliere la cabina armadio.

Nella sua versione ad angolo è perfetta anche per le stanze più piccole perché permette di ottenere uno spazio contenitivo superiore rispetto a un armadio normale senza creare intralcio alle altre aree della cameretta.

 

5. Armadio con ante scorrevoli

L’armadio con ante scorrevoli è una soluzione tradizionale ma sempre valida, soprattutto per le camerette piccole, perché queste ante non hanno bisogno di spazio quando si apre l’armadio ma si sovrappongono l’una sull’altra.

 

New call-to-action

 

6. Armadio con terminale aperto

L’armadio con terminale aperto è una rivisitazione pratica e moderna di un armadio classico perché su un lato dell’armadio possono essere inserite a vista mensole per riporre i libri o appendiabiti

In questo modo i capi che i tuoi figli usano quotidianamente, lo zaino, la sciarpa, il cappotto, saranno sempre a portata di mano ma in ordine al tempo stesso.

Questi sono solo alcuni esempi di tipologie di armadi salvaspazio tra cui puoi scegliere optando per i mobili componibili.

Se, invece, la cameretta dei tuoi figli presenta delle caratteristiche particolari che richiedono delle misure specifiche, in altezza, in larghezza o in profondità, la soluzione ideale è quella di ricorrere ai mobili su misura.

 

divisione-interna-armadio



6 segreti per organizzare l'armadio e ottenere più spazio

Abbiamo visto quali sono le soluzioni più moderne e innovative che ti permetteranno di ottimizzare lo spazio della cameretta dei tuoi figli.

Entriamo ora nel vivo dell’argomento analizzando l'interno del mobile per offrirti alcuni suggerimenti su come organizzare l’armadio dei tuoi bambini.

Scopriamolo insieme partendo dalla scelta dei migliori accessori per armadio.

 

guardaroba-perfetto-organizzare-armadio

 

1. Ottimizzare lo spazio nell’armadio con ripiani e tubi appendiabiti

Quando ti trovi a dover decidere la divisione interna dell’armadio, tieni sempre a mente che i ripiani e i tubi appendiabiti sono la parte fondamentale della struttura interna e il primo passo per avere un armadio ordinato.

Sui ripiani potrai riporre tutto ciò che può essere piegato come t-shirt, maglioni e biancheria, mentre sui tubi potrai sistemare giacche, pantaloni e tutti quegli indumenti che, diversamente, si stropiccerebbero.

È, inoltre, consigliabile suddividere l’armadio in una parte superiore e una inferiore, in modo che quella più in alto possa essere utilizzata per il cambio di stagione.

Per poter accedere facilmente ai moduli più alti viene in tuo aiuto il tubo appendiabiti saliscendi, come in questa soluzione, un accessorio che può essere usato anche dai bambini e che ti permetterà di avvicinare i capi senza far ricorso alla scala per un’organizzazione dell’armadio davvero comoda.

 

idee-per-interno-armadio

 

2. Creare ripiani nell’armadio con elementi alveare

Gli elementi alveare hanno una struttura a scomparti che permette di tenere in ordine e a vista i vari capi di abbigliamento.

Questo accessorio può essere disposto sopra un ripiano oppure sopra una cassettiera interna come in questa composizione e potrai scegliere il numero di vani in base alle tue necessità.

 

interno-armadio

 

3. Inserire una cassettiera nell’armadio

Attrezzare l’armadio con una cassettiera, come in questa composizione, è senz’altro un ottimo modo per sistemare i capi più piccoli come biancheria e accessori e tenere l’armadio ordinato.

Se le dimensioni dell’armadio lo consentono potrai prevederne anche più di una. In questo modo, potrai risparmiare lo spazio di un comò esterno, difficile da posizionare se la stanza è piccola.

 

ordinare-armadio

 

4. Dividere i vestiti nell'armadio per tipologia e stagionalità

Un utile stratagemma per non impazzire ogni qual volta devi cercare qualcosa nell’armadio, è quello di dare una logica alla disposizione degli indumenti.

Per esempio:

  • Dividi l'abbigliamento in base alla categoria: pantaloni, magliette, felpe e cappotti dovranno avere ciascuno una collocazione ben precisa. 

Questo vale sia per i vestiti della stagione in corso che per quelli che al momento non servono e che sarebbe meglio sistemare nella parte più alta dell’armadio in modo da non creare confusione.

Un altro consiglio è quello di non tenere il superfluo. Se, dunque, stai facendo il cambio di stagione e ci sono dei capi che non andranno bene per l’anno successivo, puoi donarli se sono in buone condizioni, perché nell’armadio occuperebbero spazio inutile. 

Se, invece, hai un altro figlio a cui passarli, dopo averli lavati, sistemali in sacchetti sottovuoto per renderli meno ingombranti.

  • Suddividi i capi in base alla stagionalità: avere una distinzione chiara e netta tra i vestiti estivi e quelli invernali è fondamentale. Questo ti permetterà di effettuare il cambio di stagione in fretta e senza stress e avere a portata di mano solo i vestiti che servono in base al clima.

Attenzione a tenere sempre pronti per ogni evenienza i capi “jolly” come, ad esempio, un k-way o una felpa che potrebbero servire anche nelle giornate estive fresche e piovose.

 

organizzazione-armadio

 

Un discorso a parte è quello della biancheria che a parte una distinzione tra magliette della salute e calzini più pesanti e più leggeri, tendenzialmente non cambia con la stagionalità e per questo può essere sistemata in un cassetto dedicato e a portata di mano.

  • Infine, se i tuoi figli hanno un’età tale per cui riescono a vestirsi da soli, rendi agevole questo compito mettendo bene in vista e in una posizione facilmente accessibile i vestiti di uso quotidiano, mentre tutti gli altri indumenti e comunque quelli che mettono raramente possono essere collocati anche in una posizione meno accessibile.

 

5. Illuminare l’interno dell’armadio

Una volta che hai risolto il problema di come organizzare l’armadio, un altro elemento da valutare è l'inserimento di luci per permettere di trovare ancora più facilmente tutto ciò che serve.

Un esempio è la barra LED a incasso inserita a tutta altezza nel fianco dell’armadio come in questa composizione

Il consumo energetico del LED è davvero minimo e presenta il vantaggio che la luce si accende automaticamente all’apertura dell’anta, illuminando in maniera diffusa tutto il guardaroba.

Nel caso invece di una cabina armadio, come in questa composizione, la lampada a LED con sensore di presenza illumina l’interno con una luce bella e morbida per scegliere e riordinare i capi senza perdere tempo.

 

sistemare-armadio

 

6. Ordinare l'armadio con scatole e contenitori

Una volta ben organizzato l’interno dell’armadio, qualora ci fossero ancora degli indumenti o della biancheria per cui non è stato possibile trovare una collocazione, puoi ricorrere a scatole e contenitori, magari impilabili.

Puoi sistemarli all’interno di un letto con box contenitore ad esempio, oppure lasciarle a vista in un angolo inutilizzato della stanza scegliendo modelli colorati o rivestiti in tessuto che possono fungere da elementi decorativi.

 

sistemare-armadio-stagione



Come progettare la divisione interna dell’armadio

Abbiamo visto come progettare l’interno dell'armadio richieda altrettanta attenzione di quella che si dedica alla scelta della tipologia di armadio più adatta per sfruttare al meglio lo spazio della cameretta dei tuoi figli.

Proprio per questo motivo optare per soluzioni “fai da te” potrebbe condurti a errori di valutazione con il risultato di portare a casa un armadio poco funzionale e difficile da tenere in ordine.

Infatti, un armadio completo e ben allestito si compone di diversi accessori: tubi appendiabiti fissi o a saliscendi, plafoniere LED, cassetti e ripiani estraibili, che bisogna scegliere con criterio in base alle proprie specifiche esigenze.

Per questo la scelta migliore è senz’altro quella di rivolgersi a produttori esperti e qualificati, come Moretti Compact, i cui professionisti saranno in grado di cogliere le tue necessità e di guidarti nella progettazione della divisione interna dell’armadio perfetta per te.

Non solo: Moretti Compact impiega solo i migliori materiali, ecologici e atossici, per la realizzazione dei suoi mobili e ti permette di arredare in libertà e in tutta sicurezza.

Tutta la nostra produzione, infatti, è periodicamente sottoposta a prove chimiche e fisico-meccaniche nei laboratori del COSMOB (centro tecnologico per il settore legno-arredo) per stabilire l’assenza di qualsiasi possibile rischio e per garantire una cameretta di qualità, sicura e affidabile.

 

New call-to-action

 

Torna al Blog

Articoli correlati

Armadio scorrevole o battente? Ecco i fattori da considerare

L’armadio è tra gli elementi d’arredo destinato a restare in casa per molti anni. Infatti quando si...

Armadio angolare per la cameretta dei tuoi figli: i modelli Moretti Compact per ogni esigenza

Una delle necessità prioritarie nell’organizzazione della cameretta dei bambini è ottimizzare .  ...

Organizzazione armadio: 7 consigli per i professionisti del settore

L’armadio è un elemento fondamentale di ogni casa, presente soprattutto nei progetti di arredamento...